Nuovo centro commerciale a Foggia: si rivede Maurizio Zamparini

Nuovo centro commerciale a Foggia: si rivede Maurizio Zamparini

Qualche giorno fa, l’ex presidente del Palermo Calcio ha presentato in Comune una richiesta di permesso di costruire nell’area del vecchio stabilimento Fildaunia.

9 commenti

Sono passati trenta giorni dal suo annuncio a sorpresa: con un comunicato, Maurizio Zamparini rendeva nota la sua decisione di rassegnare le dimissioni da presidente del Palermo Calcio.

La fine di un’era, in concomitanza con l’inizio della gestione Paul Baccaglini, quello che ad oggi è presidente ma non ancora proprietario della società di viale del Fante.

Cosa farà adesso Zamparini? Intanto si servirà proprio dell’opera di Baccaglini per “riorganizzare” le aziende che fanno capo al suo Gruppo (approfondisci qua), poi fungerà anche da consigliere esterno dello stesso rappresentante del fondo d’investimento Integritas Capital nella gestione del club rosanero: “Poi sarò io a decidere se dargli ascolto o meno”, ha più volte precisato Baccaglini.

Ma la sua “nuova vita” riguarderà prevalentemente le aziende del suo impero. A tal proposito, l’edizione odierna de La Gazzetta del Mezzogiorno racconta della nascita di un nuovo centro commerciale a Capitanata, la provincia di Foggia.

Potrebbero cominciare a breve, forse entro l’anno, i lavori per un altro centro commerciale nell’area industriale di borgo Incoronata. Il gruppo Immobiliare Incoronata dell’imprenditore Maurizio Zamparini, è da tempo titolare di una licenza e ora pare si sia finalmente deciso a investire in Capitanata. L’ex presidente del Palermo – si legge – è infatti titolare dall’ottobre 2012 di un’autorizzazione regionale rilasciata quasi in contemporanea con quella concessa alla Finsud di Sarni per il GrandApulia. Ma finora il gruppo non aveva individuato le condizioni per investire. Ora pare che le abbia trovate: qualche giorno fa, l’imprenditore friulano ha presentato in Comune una richiesta di permesso di costruire nell’area del vecchio stabilimento Fildaunia. Il progetto prevede la realizzazione di un centro commerciale ‘no food’, a due passi dal GrandApulia. Proprio la spinta data dal centro commerciale di Sarni nell’area, potrebbe aver indotto Maurizio Zamparini a rompere gli indugi“.

Accardi: “Baccaglini? Solo un pazzo si metterebbe in un’avventura così senza le spalle coperte. Zamparini…”

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessio Bellizzi - 4 mesi fa

    Buongustaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Francesco Manzella - 4 mesi fa

    Ragazzi ragazzi basta con sta storia. Ha distolto, ha magnato, ha intascato. È allora? Erano e sono denari suoi.
    Ricordatevi che prima di Zamparini si giocava con il Brescello, Lumezzane, Savoia, Pistoiese, Propatria… devo continuare?
    Ha mollato, basta così no!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vincenzo Baio - 4 mesi fa

    Con i soldi che ha distolto dalle casse del palermo calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Ajosa - 4 mesi fa

    È sempre un marpione…..noi fessi forza Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giorgio Vallone - 4 mesi fa

    Alessio Bellizzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonello Provenzano - 4 mesi fa

    Baccaglini non va dicendo che sta acquisendo l’intero gruppo Zamparini?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Infatti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Renato Billitteri - 4 mesi fa

    Rimane sempre il numero..uno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Francesco Aiello - 4 mesi fa

    Comprerà il foggia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy