Parma, Carmignani: “Rinvio del match contro il Palermo? Pausa che fa bene ai crociati, avevano tanti giocatori indisponibili…”

Parma, Carmignani: “Rinvio del match contro il Palermo? Pausa che fa bene ai crociati, avevano tanti giocatori indisponibili…”

Le parole dell’ex tecnico del Parma, Pietro Carmignani, a proposito del rinvio del match contro il Palermo.

Avrebbe dovuto giocarsi sabato pomeriggio allo ‘Stadio Tardini’ il match tra Parma e Palermo, valevole per la ventinovesima giornata del campionato di Serie B, tuttavia la gara, a causa delle avverse condizioni atmosferiche, è stata rinviata a data ancora da destinarsi.

Pietro Carmignani, ex tecnico del Parma e ad oggi preparatore dei portieri del settore giovanile del Varese, si è espresso ai microfoni di ‘SportParma’ a proposito di tale rinvio:
È una pausa che non fa male, soprattutto perché il Parma aveva diversi giocatori in infermeria. E poi è sempre meglio giocare a calcio su un campo in ottime condizioni…

Tedino: “Rinvio di Parma? Avevamo voglia di dimostrare qualcosa. Testa al Frosinone, il gruppo è unito e Valoti…”

I crociati sfideranno sabato pomeriggio il Pescara, società che ha esonerato dall’incarico l’allenatore Zdenek Zeman ed il suo staff tecnico a seguito della sconfitta casalinga di sabato contro il Cittadella e che ad oggi viene allenata dal tecnico della Primavera Massimo Epifani:
Zeman è un allenatore che ha un modo di allenare unico. Lui prende i giocatori e li adatta al suo schema, forse questo è il suo unico difetto. Un allenatore deve essere più elastico. Zeman deve avere i giocatori adatti al suo sistema di gioco. Dispiace per l’esonero, perché sono convinto che lui abbia molto da dire ancora nel mondo del calcio. Bisogna capire se la squadra era stata costruita realmente per le sue esigenze.

Pescara, Sebastiani: “Vi spiego l’esonero di Zeman, si è fatto fuori da solo…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol