Palermo: Zamparini-Iachini, rotta la tregua. Il retroscena

Palermo: Zamparini-Iachini, rotta la tregua. Il retroscena

Chiarimento solo apparente tra presidente e allenatore.

1 Commento

Il Palermo ha paura. Sarebbe bastato vedere gli sguardi dei giocatori rosanero a Linate di ritorno dalla trasferta di Milano per capire che, quella che sembrava essere una remota eventualità, adesso si è insinuata nella mente di tutti come una possibilità concreta. Del resto la squadra siciliana è ormai sull’orlo del baratro. Il Frosinone si trova un solo punto sotto, i rosa non vincono da sette giornate, la difesa ha incassato cinquanta reti. Insomma – sottolinea La Repubblica -, la situazione è grave e lo diventa ogni giorno di più quando alla fine del campionato mancano dieci giornate e il Palermo non dà segni di ripresa.

Palermo: numeri impietosi. -8 in classifca rispetto alla stagione scorsa

Intanto Zamparini viene fuori con l’ennesima polemica della quale in questo momento non si sentiva assolutamente la necessità. “Non mi piace come Iachini fa giocare il Palermo. Contro l’Inter ho visto un Palermo perdente”

L’attacco velato del Palermo a Iachini: “E’ meglio Schelotto”

Quel chiarimento che sembrava esserci stato tra il presidente e il tecnico a quanto pare è stato solo apparente. Il matrimonio è ormai in frantumi e i nodi vengono regolarmente al pettine. Al di là delle ultime dichiarazioni – scrive il quotidiano generalista – esiste un retroscena che ha portato nuovamente i due ai ferri corti. Il motivo del contendere sarebbe l’esclusione di Trajkovski dalla rosa dei convocati per la sfida contro l’Inter (QUI GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH). Il macedone è uno dei pupilli di Zamparini e del suo consigliere Davor Curkovic.

Zamparini: “Iachini motivi esclusione Trajkovski”

Iachini lo ha visto svogliato e non al top e lo ha lasciato a casa. Al presidente non è piaciuta l’esclusione e soprattutto non gli è piaciuto doverlo leggere sui giornali a cose fatte senza prima un confronto con l’allenatore. La sensazione è che i problemi di sempre si stiano ripresentando adesso e che la tregua tra i due sia già stata rotta.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonello Provenzano - 2 anni fa

    Aveva chiesto pubblicamente perdono un mese fa… dodici anni di promesse mai mantenute, nemmeno di fronte alla crisi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy