L’attacco velato del Palermo a Iachini: “E’ meglio Schelotto”

L’attacco velato del Palermo a Iachini: “E’ meglio Schelotto”

Indirettamente il club rosanero attacca il proprio allenatore pubblicando una lettera di un tifoso sul proprio sito ufficiale.

20 commenti

Di William Anselmo

Qual è il senso? Utilizzare una lettera di un tifoso per veicolare quale messaggio? La strategia che possiamo ipotizzare è quella del portare avanti una tesi innocentista da parte della società nei confronti del Presidente del Palermo Maurizio Zamparini, per colpevolizzare l’allenatore Iachini senza “sporcarsi le mani“. Una decisione che non può non partire dall’alto, quindi da Zamparini stesso.

Ci riferiamo alla lettera pubblicata in modo anomalo oggi dal sito ufficiale del Palermo: un club di Serie A interrompe la propria comunicazione istituzionale fatta di notizie sulla squadra per dare spazio ad un messaggio di un tifoso, che più che una lettera sembra un post di Facebook, come ne girano a migliaia in questi giorni, o uno dei tantissimi commenti lasciati su Mediagol.

Ma chiediamoci il perché… Perché il Palermo sceglie di dare risalto proprio questo testo tra migliaia di opinioni? E non è una “lettera” alla quale segue una risposta del presidente come successo qualche settimana fa. No, è una lettera e basta, come non era mai successo.

LEGGI LA LETTERA PUBBLICATA DAL SITO UFFICIALE DEL PALERMO

Il tifoso analizza in modo semplicistico la media punti dei vari allenatori, arrivando alla conclusione che Schelotto, l’allenatore invisibile che ha abbandonato la nave, sarebbe il migliore. Dunque sminuendo il lavoro dell’attuale “timoniere” Beppe Iachini. Un paradosso che una società faccia una cosa del genere nei confronti del proprio allenatore in carica. Ancor più grave farlo oggi, in questo momento di crisi.

Sarebbe stato come pubblicare sul sito ufficiale uno dei nostri articoli sulla media punti partita qualche mese fa, quando i numeri dicevano che esonerare Iachini per prendere Ballardini sarebbe stato un errore visto che la mpp di Iachini era di gran lunga superiore a quella di Ballardini.

Serie A: Palermo salvo con Ballardini, proiezione media punti del nuovo allenatore nella stagione 2015/2016

Oppure subito dopo, quando effettivamente Ballardini fece addirittura peggio in termini statistici rispetto alla sua media.

Statistiche: disastro Ballardini, media punti da retrocessione. Con Iachini il Palermo sarebbe salvo. L’analisi

O ancora, con l’articolo, sempre sulla media punti partita, che metteva a confronto tutti gli allenatori dopo il ritorno di Beppe Iachini.

Statistiche: nessuno come Iachini a Palermo. Le proiezioni in chiave salvezza

Per tutti questi motivi la scelta del Palermo Calcio di pubblicare questo contenuto può essere letto come un tentativo per indurre i tifosi a pensare che le responsabilità della crisi di risultati siano di Iachini e che Iachini sia più scarso di Schelotto.

Sarebbe corretto ricordare però che i giocatori li ha comprati e venduti Zamparini, gli allenatori li ha esonerati e richiamati Zamparini, l’ambiente l’ha destabilizzato Zamparini e la squadra che va in campo è il frutto dei meriti e dei demeriti di Zamparini. Non sarà una lettera ad assolvere il presidente dalle proprie responsabilità.

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. umbepil_984 - 11 mesi fa

    Complimenti a Mediagol! Questa analisi lucida e particolareggiata dimostra la vostra professionalità, la vostra onestà intellettuale ed il vostro amore per la verità. Questo vecchietto friulano cambia opinione troppo spesso: dopo la trionfale cavalcata con dominio assoluto del campionato di serie B Iachini era il migliore allenatore del mondo; oggi,con questa lettera di DUBBIA provenienza, sarebbe peggio di un allenatore che non ha mai allenato il Palermo! I tifosi hanno la loro dignità e, soprattutto, non sono stupidi come lui crede..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lasciamolo lavorare in serenità.. ha bisogno del nostro sostegno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. salvo - 11 mesi fa

    siamo a mare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Claudio Battaglia - 11 mesi fa

    non assolutamente dell’idea di questo pseudo tifoso che “capisce” di calcio….è vero che il calcio mostrato dal tecnico argentino era sicuramente più fluido, più spettacolare e dava più risultati ma ricordiamoci anche che in quel periodo abbiamo squadre onestamente molto più scarse del Palermo vedi Udinese e Carpi, una media come il Sassuolo (che ormai è tranquilla) e contro il Milan abbiamo subito una brutta sconfitta…il nostro Beppe da quando è tornato ha già incontrato 2 big che in questo momento sono tra le più in forma e il Bologna che è stata capace di fermare la juventus (e stavamo per vincerla)….ma vabbè pazienza se perderemo anche amaramente contro il Napoli d’altronde non è con queste squadre che si conquista la salvezza bensì le prossime sono importanti e lì allora potremo valutare il lavoro di Iachini che comunque sta lavorando con un organico che non voleva e che ha un livello tecnico davvero da serie B…il fattore che ci può aiutare è il suo entusiasmo che portato alla squadra e ai tifosi può far salvare il Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pablito - 11 mesi fa

    ha soltanto l’obbiettivo di arrivare a maggio, vendere il vendibile e monetizzare quanto piu possibile. a quel punto, decurtando il valore dei giocatori che riuscirà a vendere, il valore di vendita si abbasserà ancora di più e potrà uscirsene. Venduti quanto piu giocatori possibili, paradossalmente e non bisogna essere scienziati per capire questo, se la squadra va in B, il valore scenderà ancora di più e gli sarà più facile trovare un acquirente che per una decina di milioni di euro, può comprarsi la società. questo è il suo progetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Peppino - 11 mesi fa

      E’ quello che ripeto anch’io da qualche tempo. Cinicamente con le vendite abbassa il capitale della società svuotandola per poi venderla al migliore offerente per quattro soldi.
      E’ solo un imprenditore senza scrupoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vabbe' - 11 mesi fa

    io mi sono convinto ( e l’ho detto in questo blog in tempi non sospetti) che la strategia è quella di retrocedere e poi lasciare morire economicamente la societa’,vendendo il vendibile e acchiappando il bonus delle retrocesse, disimpegnandosi definitivamente .Altrimenti non mi spiegherei la strana vendita di 2-3 giocatori a gennaio e non acquistando nessuno.
    Sottolineo nessuno, perche’ Cristante è un acquisto finto per buttare fumo negli occhi dei pochi tifosi che ancora lo seguono e il fatto che non giochi la dice lunga sulla condizione del giocatore; e inoltre ,a fronte di una rosa cortissima di difensori, decide di non acquistarne neanche uno dopo averne venduti 2….Ora, siccome tutto si puo’ dire tranne che Zamparini non capisca di calcio,per cui escludo l’incompetenza e opto per la mia tesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. burian9_823 - 11 mesi fa

    “[…]i giocatori li ha comprati e venduti Zamparini, gli allenatori li ha esonerati e richiamati Zamparini, l’ambiente l’ha destabilizzato Zamparini e la squadra che va in campo è il frutto dei meriti e dei demeriti di Zamparini.”

    Con questa frase ci farei striscioni per lo stadio, volantini, quadri da appendere in viale del Fante e sottotitolo ad ogni notizia sul Palermo Calcio.

    Via da Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Louie15 - 11 mesi fa

    Per quanto riguarda la lettera del tifoso… non c’è nulla da dire, neanche una società dilettantistica si comporterebbe così. Fossi Iachini rescinderei il contratto e salverei la dignità, ma a questi livelli qualsiasi cosa ha un prezzo. RIdicoli tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Louie15 - 11 mesi fa

    Queste statistiche lasciano il tempo che trovano, perché la quantità di partite analizzate non è la stessa, perché gli incontri non hanno lo stesso coefficiente di difficoltà che dipende da diecimila fattori. Il Palermo con ogni probabilità avrebbe fatto schifo pure con Iachini e basta, anche perché è sotto gli occhi di tutti la sua incapacità di mandare in campo una squadra che giochi a viso aperto: con lui si gioca sempre per non perdere 6 a 0, attaccare è un optional.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mao879 - 11 mesi fa

    Non c’e’ piu’ nessun senso d’appartenenza verso questo Palermo. Rimpiange un allenatore che lo ha POSATO e per di piu’ solo per uno 0.25 di media?! Societa’ come il Palermo neanche nei Film di Lino Banfi erano cosi ridicole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Cristian Ralli - 11 mesi fa

    Beh, pure uno stupido capirebbe che questa lettera è stata scritta da Zamparini, come quella precedente dove lo stesso Zamparini ha risposto al finto tifoso di venezia. Ci vuole un minimo di classe ed intelligenza per fare queste farse. Quest’anno Zamparini sta facendo schifiare il più ottimista dei tifosi. Forse è meglio così, lasciarsi sarà più indolore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. PAwarrior - 11 mesi fa

    SEMPRE PIù CONVINTO CHE SIA IN ANDROPAUSA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. rosanero84 - 11 mesi fa

    Ma non aveva detto che a giugno metteva la firma sul contratto di vendita e se ne andava?
    Come mai continua a parlare del palermo se ormai gli restano gli ultimi 3 mesi da presidente e proprietario?
    Ve lo dico io! Tutte cavolate! Lui non venderà a nessuno e nemmeno la lascerà in affidamento al sindaco. Resterà al palermo finchè camperà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Voglio unPresidenteVero - 11 mesi fa

    La cosa che più delude i tifosi, è il continuo e viscido tentativo di prendere in giro la gente, fare passare una verità per un altra!
    La sensazione è quella di essere in una di quelle soap opere, tipo “Il segreto”, dove in ogni puntata c è Uno dei personaggi principali che crea disgusto, con un copione ben definito dove lo scopo è quello di ingannare, distruggere, creare scompiglio e lasciare nello spettatore quella sensazione di compiuta ingiustizia!! forte ingiustizia !! e una forte voglia interiore di rinnovamento…di lealtà, sincerità e passione sportiva(Vera).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. PAwarrior - 11 mesi fa

    E POI PARLA PURE DI “VIGLIACCATE”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. george - 11 mesi fa

    Mo continuo a chiedere: Zamparini a che gioco sta giocando? Sembra che voglia sminuire il valore della società. A che pro? A questo punto non riesco più a capirlo. O è fuori di testa, altrimenti il suo comportamento è incomprensibile. Ma non c’è nessuno che lo possa fermare? Forse la famiglia lo dovrebbe assistere perchè sta bruciando quel poco che rimane di una squadra di calcio che rappresenta la quinta città d’Italia. Possibile che non si riesca a trovare un imprenditore interessato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Voglio unPresidenteVero - 11 mesi fa

    Non Ho Parole!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. f.bonanno-8_123 - 11 mesi fa

    Non vedo l’ora che cambi la proprietà, non se ne può più, basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. nick - 11 mesi fa

    sta roba non si può leggere nè commentare da quando in qua i siti ufficiali pubblicano ele lettere dei tifosi?e poi solo quelle che casualmente gli danno ragione?quella del tifoso veneziano??
    insomma il fallimento del palermo è acclarato che abbia come solo colpevole mz,e la cosa grave è che sto anno non si può parlare di fallimento ma di scelte suicide fatte consapevolmente
    sti tentativi di arrampicarsi sugli specchi sono ridicoli,questi qua veramente son convinti che i tifosi abbiano l’anello al naso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy