Palermo-Foggia: il “Renzo Barbera” sempre più deserto tra la pioggia e i problemi societari…

Palermo-Foggia: il “Renzo Barbera” sempre più deserto tra la pioggia e i problemi societari…

La sfida tra rosanero e rossoneri entra nella storia: schivato il peggior dato stagionale della gara contro il Cosenza, si tratta però della terza affluenza più bassa dall’era Zamparini ad oggi

Anche nel corso della gara casalinga pareggiata (0-0) ieri sera contro il Foggia, il Palermo ha dovuto fare i conti con uno Stadio “Renzo Barbera” praticamente deserto.

Nella piovosa serata di ieri, secondo i dati riportati stamane da Il Giornale di Sicilia, erano difatti appena 4.617 gli spettatori presenti all’impianto sportivo, dato quasi alla pari con il record negativo stagionale registrato nella sfida di Serie B contro il Cosenza dove i tifosi erano 4.513. Se il peggior dato della stagione è stato così evitato, il match tra rosanero e rossoneri entra in ogni caso nella storia del club siciliano: dall’era Zamparini ad oggi, difatti, è il terzo peggior dato di affluenza allo stadio appena dietro al match contro il Cosenza sopracitato e a Palermo-Brondby (4.521 presenti) di Coppa Uefa della stagione 2005-2006.

(Caos Palermo, Richardson rivela: “Mi sono dimesso. Credevamo che la company avesse 30 milioni, ci ho rimesso pure le spese…”)

Ora, però, il Palermo deve fare i conti con l’attualità e con poco più di duemila abbonati a cui dare garanzie: “Tifosi che, probabilmente, non erano tutti presenti ieri sera al ‘Barbera’ visto che è sembrato evidente che qualcuno abbia preferito restare a casa per evitare la pioggia torrenziale che ha accompagnato la partita. Un fattore che ha inciso sulle presenze, al netto di 2.407 biglietti venduti, insieme alla situazione societaria che non favorisce l’affluenza dei tifosi allo stadio. Anche ieri, come fatto sabato pomeriggio a Boccadifalco, gli ultras della curva Nord superiore ad inizio partita hanno chiesto ai giocatori rispetto ed onore per la maglia“.

(Palermo, servono subito soldi per pagare stipendi e ritenute: la situazione)

Secondo quanto riportato dal noto quotidiano regionale all’interno della propria edizione odierna, inoltre, il supporto del tifo organizzato non mancherebbe, anche se i numeri affermano che il club rosanero non rappresenta attualmente una squadra da promozione in A per il numero di tifosi presenti in casa: i siciliani sono infatti soltanto all’undicesimo posto in classifica tra le formazioni del torneo di Serie B, con la media di 6.355 tifosi presenti a partita. Basti pensare che il Foggia ad esempio, ieri seguito da circa duecento tifosi in trasferta nel capoluogo siciliano, allo Stadio “Pino Zaccheria” registra in media 10.105 presenze: “Numeri distanti che il Palermo conta di raggiungere con i risultati su campo, magari rivedendo al ‘Barbera’ le cifre del girone di ritorno dello scorso anno dove l’entusiasmo ed i prezzi scontati hanno riempito lo stadio. Appunti che l’ad Facile, ieri presente in tribuna al ‘Barbera’, deve tenere a mente dopo la promessa di ridare entusiasmo ai tifosi“.

(Palermo “british” già finito: Richardson esce di scena e Treacy medita l’addio, le accuse a Facile e Coen…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy