Calciomercato Palermo: Andrea Rispoli e l’Atalanta, le ultime

Calciomercato Palermo: Andrea Rispoli e l’Atalanta, le ultime

Il terzino destro del Palermo corteggiato dai bergamaschi che sono a caccia del dopo-Conti. Zamparini e Baccaglini…

4 commenti

Speriamo“. Così, qualche giorno fa, Andrea Rispoli aveva risposto a dei tifosi del Palermo che gli chiedevano: “Resti con noi e ci riporti in A?“.

Una speranza che si traduce in un solo modo: “Speriamo ve ne siano i presupposti“. Sì, perché è inutile girarvi attorno, ma è ovvio che da parte di alcuni giocatori vi sia la volontà di capire le intenzioni e i reali progetti della società in merito al prossimo campionato, specialmente in virtù delle difficoltà vissute e dell’aria pesante venutasi a creare nella scorsa annata calcistica, quella che ha visto i rosanero tornare in Serie B dopo tre anni.

Una supercazzola lunga 30 minuti. Non arrivano le risposte di Baccaglini

Il terzino classe ’88 (per la maggior parte della stagione capitano dei siciliani) ha in programma un colloquio a tu per tu con la società di viale del Fante. Vuole davvero avere la rassicurazione che il trambusto vissuto nel 2016-17 non si ripresenti a partire da agosto prossimo, quando avrà inizio il torneo cadetto che, almeno sulla carta, dovrebbe vedere il Palermo tra le squadre candidate alla promozione diretta nell’élite del calcio italiano.

Paul Baccaglini: “Palermo, closing, Zamparini e i compromessi Tedino-Lupo. Tifosi, ecco cosa vi chiedo”

A dargli queste rassicurazioni, Rispoli si augura possa essere Paul Baccaglini, il quale però ieri ha confermato che l’interregno con Zamparini andrà avanti. Una cogestione dalla scadenza indefinita. Ragion per cui è scontato pensare che in merito alle scelte di mercato l’imprenditore friulano avrà ancora il suo peso specifico. Nei giorni scorsi, proprio Zamparini aveva raccontato di aver rifiutato ben 4,5 milioni di euro per il terzino destro dei rosanero, senza però specificare la squadra che si era fatta avanti per Rispoli. A seguire passo passo le vicende del classe ’88, secondo indiscrezioni raccolte da Mediagol.it, sarebbe l’Atalanta di mister Gianpiero Gasperini che sta già pensando al sostituto di Andrea Conti sulla fascia destra, dato che lo stesso Conti è ormai a un passo dal Milan della coppia Fassone-Mirabelli. A Rispoli, la destinazione bergamasca non dispiacerebbe affatto, essendo cresciuto calcisticamente in una realtà distante pochi chilometri da lì, vale a dire Brescia. Ogni discorso, però, potrà essere approfondito solamente nel caso in cui i colloqui tra il ragazzo di Cava de’ Tirreni e il Palermo (nuovo o vecchio) non andassero come l’ambiente rosa in toto si augura che vadano. Rispoli-Atalanta, una situazione da monitorare.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. enzoenzo - 3 mesi fa

    Zamparini presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nuc - 3 mesi fa

    …dipende da chi deve prendere la decisione: Se è Zamparini Rispoli è già venduto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nicola Lo Coco - 3 mesi fa

    mi raccomando andate allo stadio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cristian Zambuto - 3 mesi fa

    Certo con queste premesse quello se ne va quando si risale

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy