Torino-Parma, Nicola: “Volevamo questa vittoria. Il cammino è ancora lungo”

Le dichiarazioni del tecnico dei granata

Torino

Il Torino continua a mandare segnali incoraggianti.

Serie A, Torino-Parma 1-0: trionfo granata, ducali aritmeticamente in Serie B. La classifica

Dall’arrivo di Davide Nicola i granata hanno invertito il rullino di marcia, con la classifica che sta migliorando giornata dopo giornata. Nel posticipo del lunedì sera hanno sconfitto il Parma, condannandoli alla retrocessione in Serie B. Al termine del match proprio il tecnico del Toro, Nicola ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport in cui ha analizzato la vittoria odierna e il momento dei granata.

L’ex tecnico del Crotone è contento della vittoria sul Parma, che reputa meritata: Avevamo preparato la partita contro una squadra che fa della fisicità e della verticalità le sue armi migliori, con Cornelius e Gervinho, oltre che la capacità tattica di Kucka. E’ una squadra che ha carattere e intensità e se non ti adegui diventa difficile. Volevamo gestire anche le energie mentali. A questo punto del campionato ogni partita può essere decisiva. I ragazzi non hanno strafatto, sono stati ordinati e alla fine abbiamo collezionato sette occasioni da gol. Una vittoria meritata”.

Torino-Parma, D’Aversa: “La Serie B? Proprietà genuina, avrà un grande futuro”

Con questa vittoria i granata raggiungono il quindicesimo posto in classifica, ma per Nicola la salvezza è ancora lontana: “Credo la consapevolezza che hanno acquisito questi ragazzi del percorso che si è fatto. Il primo obiettivo era quello di tirarsi fuori dalla zona rossa, per agganciare altre squadre e far pesare ogni singola partita. Ora manca lo sforzo finale, ma sono fiducioso per la tenuta tecnica e psico-fisica perché vedo come lavorano. Mi interessa solo il risultato finale. Questa vittoria ci rende orgogliosi e soddisfatti, ma non abbiamo ancora fatto niente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy