Esclusiva Mediagol, panchina Palermo: c’è l’ok di Stellone! Il tecnico già in giornata a Palermo? Le ultime

Esclusiva Mediagol, panchina Palermo: c’è l’ok di Stellone! Il tecnico già in giornata a Palermo? Le ultime

Il tecnico si era già promesso al Venezia, ma la corte di Zamparini ha cambiato le carte in tavola. Tutti i retroscena della trattativa che con ogni probabilità porterà il tecnico ex Frosinone a sedersi sulla panchina del Palermo

Ore frenetiche in casa Palermo.

Maurizio Zamparini, in seguito all’ennesima fragorosa sconfitta con annessa prestazione disarmante del Palermo di Bruno Tedino, ha deciso di correre ai ripari.

La decisione è presa: l’ex allenatore del Pordenone sarà sollevato dall’incarico in virtù dell’evidente disconnessione tra lui e la squadra che non pare più rispondere ad alcuna sollecitazione proveniente dalla panchina.

Inesperienza, scarsa lucidità in sede di lettura e gestione tattica dei match, mancanza di fermezza in termini di turnazione e valorizzazione delle risorse in seno all’organico. Si attende soltanto l’ufficialità che ratifichi il provvedimento, ma di fatto l’avventura di Tedino sulla panchina del Palermo è giunta al termine. Col passare dei minuti si restringe sempre più la cerchia dei candidati alla sua successione.

Le richieste in termini di garanzie tecniche e contrattuali avanzate da Gianni De Biasi non sembrano convincere il patron Maurizio Zamparini. La candidatura di Alessandro Nesta resta al momento un qualcosa al confine tra un’idea ed una suggestione. Ragion per cui, l’unico profilo autorevole e credibile resta quello di Roberto Stellone, ex tecnico del Frosinone con cui ha già ottenuto una promozione dalla B alla A.

L’impegno preso da Stellone col Venezia in vista della prossima stagione, non dovrebbe costituire oggetto di problema. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, il profilo di Stellone per la panchina lagunare sarebbe stato individuato da Valentino Angeloni, classe 1967 con trascorsi dirigenziali a Torino, sponda granata, all’Udinese ,al Sunderland e alla Fiorentina. Con ogni probabilità, Angeloni approderà alla corte di Tacopina a partire dal prossimo giugno, insediandosi nel ruolo di responsabile dell’area tecnica del club neroverde.

In virtù del rapporto di stima ed amicizia maturato con Stellone proprio nel corso dell’esperienza professionale condivisa nella stagione 2007-08 al Torino (l’ex Frosinone da calciatore, Angeloni nel comparto scouting), il dirigente avrebbe individuato nel tecnico nato a Roma l’uomo ideale sul quale incentrare un ambizioso progetto tecnico in laguna con la prospettiva di ritorno in Serie A.

Tuttavia, al cospetto della corte di Maurizio Zamparini, Roberto Stellone non avrebbe resistito. La voglia di tornare subito in sella in un club con dimensioni ed ambizioni di vertice in serie cadetta qual è il Palermo avrebbe prevalso su qualsiasi altro tipo di considerazione.

Tra Stellone ed il Palermo c’è già un’intesa di massima ma alcuni dettagli ancora da definire, Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla nostra redazione, la fumata bianca è prossima ad arrivare: il tecnico potrebbe addirittura  raggiungere in giornata il capoluogo siciliano.

Bruno Tedino sembra già essere un ricordo, a Palermo potrebbe iniziare a breve l’era Stellone…

Ciclone Zamparini: salta il tattico Bacconi insieme a Tedino. A rischio il ds Aladino Valoti

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rosanero - 1 anno fa

    Ombretta ma ke sta dicendo…..bisogna provare! Fortuna nostra ke frosinone e parma hanno perso oggi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filippo Mineo - 1 anno fa

    Sisi! Da oggi ci appostiamo lì ad attendere il suo arrivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roberto Rosanero - 1 anno fa

    Cambio cambio si

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ombretta Battistin - 1 anno fa

    Non so chi è questo Stellone…sbaglio enorme cambiare ora…questi giocatori sono legati al loro mister…Non è sto stellone a portarli in A…a sto punto fosse vero spero i giocatori non si presentino agli allenamenti…con questo non giudico il lavoro di sto stellone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Montagna - 1 anno fa

      Ma che sta dicendo? Ahahaah

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy