Ciclone Zamparini: salta il tattico Bacconi insieme a Tedino. A rischio il ds Aladino Valoti

Ciclone Zamparini: salta il tattico Bacconi insieme a Tedino. A rischio il ds Aladino Valoti

Rivoluzione in corso in casa Palermo dopo un girone di ritorno disastroso. Oltre all’allenatore, il patron ha deciso di tagliare anche il tattico. A rischio anche la posizione del ds Valoti che aveva sostituito poco tempo fa Lupo

di Mediagol0, @Mediagol

I cambiamenti sono drastici: Zamparini dopo l’ennesimo blackout della sua squadra uscita sconfitta a Venezia per 3-0, ha deciso di cambiare tutto, a quattro giornate dalla fine della regular season del campionato di Serie B.

A perdere il posto oltre all’allenatore Bruno Tedino, sostituito da Roberto Stellone, (LEGGI QUI) sarà, con ogni probabilità, il match analyst e collaboratore tattico Adriano Bacconi, insediatosi appena pochi giorni fa. (LEGGI QUI)

Nel marasma generale, a rischio anche la figura del DS Aladino Valoti, giunto a Palermo da un paio di mesi. Zamparini sarebbe rimasto molto perplesso relativamente all’impatto dell’ex dirigente dell‘Albinoleffe con la nuova realtà. Scelte destabilizzanti ed improduttive in termini di integrazione dello staff, inadeguato il supporto fornito a Tedino e rapporto con l’ ormai ex tecnico del Palermo che non sarebbe mai decollato. Inoltre, da quanto trapela, Zamparini avrebbe oggettivamente riscontrato scarso feeling con la squadra a cui Valoti non sarebbe fin qui riuscito a trasmettere stabilità, input motivazionali e serenità in una fase decisiva della stagione.

Esclusiva Mediagol, panchina Palermo: c’è l’ok di Stellone! Il tecnico già in giornata a Palermo? Le ultime

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 3 mesi fa

    Ormai siamo alla follia pura..
    Valoti suggerito dai consulenti a cui non piaceva lupo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy