Empoli, Cannavò: “Qui come a casa, sono felicissimo. Ecco perché ho scelto gli azzurri”

Empoli, Cannavò: “Qui come a casa, sono felicissimo. Ecco perché ho scelto gli azzurri”

Le dichiarazioni rilasciate dall’ex attaccante della primavera del Palermo Kevin Cannavò nella conferenza stampa di presentazione da nuovo giocatore dell’Empoli

Kevin Cannavò si presenta.

L’attaccante originario di Partinico si è reso protagonista nella scorsa stagione con la Primavera del Palermo, conquistando la salvezza nella massima serie. Una conquista che tuttavia è servita a ben poco, dato che a seguito della mancata iscrizione della prima squadra al prossimo campionato di Serie B entrambe le compagini hanno dovuto dire addio al calcio professionistico. I giocatori, dunque, hanno ricevuto lo svincolo d’ufficio. Cannavò, come altri ex rosanero, si è accasato all’Empoli.

Serie B, Empoli: i toscani ufficializzano Brignoli, Cannavò, Moreo e Pirrello

Il classe 2000, intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione, ha parlato della scelta di approdare agli azzurri: “Felicissimo di essere qui, non ho esitato a scegliere questo club. L’Empoli è una società che valorizza i giovani, qui ho ritrovato compagni con cui ho giocato l’anno scorso, il mio amico Nino La Gumina e il mio compaesano Imperiale. Sono andato via da Palermo ma qui è come se mi sentissi a casa. Siamo in tanti e io non mi aspetto di essere subito tra i titolari, so che non sarà così. L’obiettivo è imparare e crescere, qui posso farlo dai migliori. Le mie caratteristiche? Mi piace muovermi, non sono uno che aspetta la palla in area. Cerco sempre di dare profondità alla squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy