Pizzul: “Domenica Di Natale-day, si festeggerà suo addio. Udinese farà gara onesta, ci sono interessi di terzi”

Pizzul: “Domenica Di Natale-day, si festeggerà suo addio. Udinese farà gara onesta, ci sono interessi di terzi”

L’opinione dello storico telecronista della Rai, attualmente editorialista per il Messaggero Veneto.

Commenta per primo!

“Il pallido pareggio di Bergamo e soprattutto la vittoria della Lazio hanno consentito all’Udinese di scongiurare un terrorizzante epilogo di campionato: da tempo la partita con il Carpi era vista e considerata come possibile scontro diretto per la salvezza e conseguenti terribili rischi”.

Gazzetta di Modena a Zamparini: “Non hai votato contro paracadute, bensì contro spartizione diritti tv”

Lo scrive lo storico telecronista della Rai, attualmente editorialista per il Messaggero Veneto, Bruno Pizzul. “La temutissima ipotesi è sfumata per un soffio, il Carpi ha perso con la truppa dell’odiato Lotito ma sbagliando due rigori e fallendo un’infinità di occasioni, mentre i bianconeri si trastullavano con gli atalantini – aggiunge Pizzul -. Adesso c’è la possibilità di organizzare qualcosa per salutare e ringraziare Totò Di Natale per ciò che ha fatto in questi anni per l’Udinese, nella speranza che sia in grado di scendere in campo. Quanto importanti siano stati i suoi gol lo si è capito proprio in questo campionato, con una sterilità offensiva da pianto. Con il Carpi l’Udinese è attesa comunque a disputare una partita onesta e decorosa perché sono in ballo interessi di terzi, leggi Palermo, e perché lo pretendono i tifosi e l’amor proprio dei giocatori“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy