Il Gazzettino: Iachini malleabile burbero, l’Udinese prende il terzo allenatore ‘made in Zamparini’

Il Gazzettino: Iachini malleabile burbero, l’Udinese prende il terzo allenatore ‘made in Zamparini’

Il tecnico ascolano ha firmato un contratto biennale con i friulani.

Commenta per primo!

Tra Stefano Pioli, Rolando Maran e Marco Giampaolo, alla fine vince Beppe Iachini. Il meno annunciato ma l’uomo con cui la famiglia Pozzo ha chiuso l’accordo in poche ore.

L’ex allenatore rosanero firma coi friulani. L’edizione odierna de ‘Il Gazzettino‘ ne tratteggia il profilo. “Ascolano di 52 anni, Iachini è un prodotto della fabbrica di Maurizio Zamparini, così come lo furono Francesco Guidolin e Luciano Spalletti, due tra i migliori tecnici mai sbarcati in Friuli. Con il Palermo ha conquistato l’ultima delle sue quattro promozioni in A nel 2014 e ha condotto i rosanero a una salvezza onorevole nella stagione successiva. ‘Made in Zamparini’. Dopo Francesco Guidolin e Luciano Spalletti ancora una volta con Beppe Iachini i Pozzo affidano l’udinese a un tecnico che prima ha allenato le squadre dell’imprenditore friulano presidente del Palermo. Quest’anno è iniziato il tormento: cacciato il 10 novembre scorso, è stato richiamato in panchina il 15 febbraio. Si è dimesso infine l’8 marzo – si legge sulle pagine del quotidiano friulano –. Malleabile burbero, sotto certi aspetti ricorda Colantuono. Nello spogliatoio ama la disciplina e predilige un gruppo di fedelissimi. Il suo calcio non promette champagne ma concretezza. A Palermo ha alternato il 3-5-2 al 4-3-1-2: non ha un modulo fisso. Con lui sono esplosi Paulo Dybala (reinventato prima punta) e Franco Vazquez, che in B facevano panchina. Entrambi oggi appena possono lo ringraziano, considerandolo un padre. A fine allenamento il tecnico ama i colloqui faccia a faccia con i singoli giocatori, per spiegare loro il miglioramento di alcuni lati specifici di tecnica e tattica. L’udinese gli chiede di diventare il protagonista del rilancio”.

Mercato: Iachini suggerisce le mosse all’Udinese, ci sono Vitiello e Rispoli. La situazione

Iachini: “A Palermo ho formato uomini. Udinese società seria e organizzata”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy