Gazzetta: per uno psicologo non ci sarebbero dubbi, il Palermo andrà in B. C’è un problemino, l’infografica

Gazzetta: per uno psicologo non ci sarebbero dubbi, il Palermo andrà in B. C’è un problemino, l’infografica

La Rosea analizza la volata salvezza: “Il Palermo sta nettamente peggio delle altre”

Commenta per primo!

Lotta salvezza

A quaranta giorni dalla fine del campionato, Carpi e Palermo hanno un punto di vantaggio sul Frosinone – 28 contro 27 – e non sembra possano coinvolgere altre squadre.

La Sampdoria è a 33, l’Udinese a 34, Empoli, Bologna, Atalanta e Torino quasi salve a 36. Anzi, il rischio è che un quarto nome arrivi di rincorsa. Il Verona è a 22 e ha appena ritrovato entusiasmo grazie al successo sul Bologna.

Palermo: Struna, Trajkovski e Lazaar. Novellino è arrabbiato e passerà ai fatti, Zamparini…

Le ultime sette partite diranno come finirà, adesso – scrive ‘La Gazzetta dello Sport‘ – si può solo considerare chi ha un vantaggio. Se si chiedesse a uno psicologo, probabilmente indosserebbe il sorriso di superiorità: ‘Sul resto ragioniamo, ma il Palermo va in B sicuro’. Ha un senso: Zamparini si è complicato la vita e Novellino ha trovato una squadra con la labirintite. Da Iachini a Ballardini, da Bosi a Tedesco, da Schelotto a Viviani, i giocatori hanno cambiato sistemi di gioco, tattiche, metodi. Carpi e Frosinone in questo stanno meglio. Castori ha vinto due partite prima della sosta e sa che può rifarlo, il Frosinone ha la forza del gruppo. Il presidente Stirpe è l’unico che ha difeso sempre il suo allenatore: i giocatori, anche nei giorni dei 2 punti in 8 partite, non hanno mai avuto la sensazione che Stellone potesse saltare. Infatti è ancora lì. Pro: la rosa è, almeno in parte, quella delle promozioni dalla Lega Pro e dalla B. Hanno già vinto delle battaglie insieme. Contro: Sammarco è fuori 20 giorni e il Frosinone ha fatto solo 5 punti in 15 partite in trasferta.

Il Palermo, si sarà capito, sta peggio delle altre. C’è un’altra brutta notizia: Vazquez, domenica contro la Lazio, sarà squalificato. Problemino… Gilardino allora avrà ancora più responsabilità perché Novellino sa di dover fare punti in casa: le prossime trasferte sono contro Juve e Frosinone, una semi-impossibile, una iper-delicata.

Palermo: Vazquez out. Brugman, Trajkovski, Quaison e La Gumina, perché sì e perché no?

Il giudizio finale all’indice di pericolosità, strumento che pesa le occasioni da gol per capire quali sono le squadre migliori. Il Carpi – sottolinea la Rosea – è leggermente favorito: nel confronto con le due rivali ha l’indice migliore da inizio stagione e il secondo indice migliore delle ultime 10 partite. In più, troverà avversarie con un indice più basso. Solo numeri, che però qualcosa vogliono dire.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy