Zamparini: “Motivi della crisi da ricercare nel mio mercato, ma anche altrove”

Zamparini: “Motivi della crisi da ricercare nel mio mercato, ma anche altrove”

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, dice la sua sul momento attraversato dalla sua squadra.

5 commenti

Sette sconfitte consecutive, ultimo posto in classifica e, ciononostante, Maurizio Zamparini ha deciso di non esonerare l’allenatore che ha perso nove delle dodici partite in ha allenato.

De Zerbi rimane il tecnico della Prima Squadra rosanero: la conferma del patron è arrivata tramite un comunicato stampa, in cui – tra l’altro – rintracciato i motivi della crisi dei siciliani. “Certamente i motivi della situazione negativa vanno con serenità ricercati sia nella rosa costruita dalla società (uscita di Sorrentino, Vazquez, Lazaar, Gilardino, Maresca; entrata di Bruno Henrique, Aleesami, Sallai, Nestorovski, Diamanti, Embalo, Rajkovic, Gazzi), sia nella serie impressionante di infortuni (Trajkovski, Rajkovic, Gonzalez, Embalo, Balogh, Bentivegna) che hanno tolto uomini determinanti come difensori, sia nella messa in campo della squadra da parte dell’allenatore nuovo“, ha scritto Zamparini.

CLICCA QUI PER IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO UFFICIALE

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pietro Iervolino - 1 settimana fa

    La rosa costruita dalla Società??????? non solo da Lui????????????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!quanta improntitudine !!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Consiglio - 1 settimana fa

    Già… anche nel fatto che se scendi in B ti ricoprono di quattrini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Badalamenti - 1 settimana fa

      Restando in A il Palermo prenderebbe 35 milioni dai diritti tv, scendendo in B solo i 25 milioni dal paracadute perché le retrocesse sono escluse dalla ripartizione delle risorse dei diritti tv… la matematica dice che sta storia del paracadute è una sciocchezza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Michele Consiglio - 1 settimana fa

      Continuate a difenderlo… tanto lui continua a far soldi alle vostre spalle.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nick - 1 settimana fa

    i motivi vanno ricercato nell’opera di smantellamento in atto da anni,non è solo quest’anno il problema
    sono anni che vende i pezzi migliori e manco li sostituisce vedi lo scorso anno che ha venduto dybala e belotti e si è presentato con djurdevic
    ora vasquez con sallai
    di che stiamo parlando????che poi da quando i ds fanno le comparse e fa tutto lui coi suoi amici slavi i conti non appattano più…
    una squadra che incassa come torino e genoa relegata a competere con carpi prima e crotone poi……e non parliamo di annate storte ma di una costante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy