PALERMO: COMUNICATO UFFICIALE ZAMPARINI SU DE ZERBI

PALERMO: COMUNICATO UFFICIALE ZAMPARINI SU DE ZERBI

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha deciso di confermare il tecnico De Zerbi sulla panchina dei rosanero.

30 commenti

Un’indiscrezione rilanciata un’ora fa e che adesso trova la conferma ufficiale.

Maurizio Zamparini ha deciso di confermare Roberto De Zerbi sulla panchina del Palermo.

Il tecnico bresciano – attualmente sul campo del Tenente Onorato di Boccadifalco per l’allenamento in vista del match di Coppa Italia contro lo Spezia – non pagherà dunque con l’esonero la settima sconfitta consecutiva in campionato.

Il patron friulano ha deciso di continuare con l’ex Foggia, ingaggiato lo scorso settembre: nel contratto di De Zerbi (che ha firmato un biennale a 500mila euro a stagione) presente una clausola anti-esonero, che consta di ulteriori 500mila euro nel caso in cui dovesse essere sollevato dall’incarico. Questa motivazione – congiunta al fatto che le alternative (Ballardini e Corini) non convincevano l’imprenditore di Aiello del Friuli – ha indotto il patron friulano a non far saltare la panchina.

A inizio mattinata aveva annunciato novità per la giornata di oggi: ecco, la novità è che De Zerbi – contrariamente a quanto ipotizzato fin qui – rimarrà l’allenatore del Palermo. Di seguito il comunicato ufficiale di Zamparini.

Onde evitare notizie non vere, pur in un momento estremamente difficile per i risultati estremamente negativi della squadra, dopo aver esaminato attentamente la prestazione di ieri con tanti difetti (record di sconfitte) e qualche nota positiva nella prestazione dei nostri giocatori, ho comunicato al nostro mister De Zerbi di voler continuare il lavoro con lui, anche se il percorso della salvezza sarà difficile.

Certamente i motivi della situazione negativa vanno con serenità ricercati sia nella rosa costruita dalla società (uscita di Sorrentino, Vazquez, Lazaar, Gilardino, Maresca; entrata di Bruno Henrique, Aleesami, Sallai, Nestorovski, Diamanti, Embalo, Rajkovic, Gazzi), sia nella serie impressionante di infortuni (Trajkovski, Rajkovic, Gonzalez, Embalo, Balogh, Bentivegna) che hanno tolto uomini determinanti come difensori, sia nella messa in campo della squadra da parte dell’allenatore nuovo.

Cercheremo con estrema determinazione di uscire da questa situazione insieme a De Zerbi, poiché credo che soluzioni diverse non porterebbero risultati più positivi. Ho comunicato, viste le notizie uscite sulla stampa odierna, questa mia volontà al nostro allenatore.

Invito la squadra a credere nella salvezza: crederci sarà determinante, credendo io (anche dalle prestazioni) che questo organico e questo allenatore non siano da questa classifica.

Comunque, anche con l’arrivo imminente di nuovi soci che porteranno nuovi capitali per la società, io resterò, anche se non come presidente, sino a che in un futuro non lontano torneremo in Europa.
Il Presidente Maurizio Zamparini

30 commenti

30 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mapa80 - 1 settimana fa

    prrrrrrr

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lionheart - 1 settimana fa

    vorrei dire due parole:
    secondo me zamparini con lo scopo di prendersi i soldi del paracadute e quindi di fare retrocedere di proposito il palermo, sta falsando il campionato. secondo me quello che sta facendo è illecito sportivo e credo anche che molti ormai scommettano sempre sulla sconfitta del palermo. se io fossi la lega di serie A farei due chiacchere col sig zamparini.
    noi tifosi dobbiamo organizzare una protesta, però mi sembra di capire che la curva nord superiore ( e forse anche tutta) è sul libro paga di zamparini sennò spiegatemi perchè ancora nessuno ha contestato zamparini?
    in qualsiasi altra piazza della serie A sarebbe stato contestato fortemente.
    ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ciccio - 1 settimana fa

    Peccato non è riuscito a fare un’altra figura meschina sarebbe stato meraviglioso esonerato lo scienziato del nulla e non trovare nessuno a dirgli si con panchina vuota il fatto è che chi ha un minimo di cervello è dignità non verrà mai a Palermo in questo momento compreso i giocatori quindi scordatevi il mercato tanto già avremo almeno 8 punti di distacco dalla quartultima amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MZ.vaivia - 1 settimana fa

    Ma ancora che seguite sta farsa di società..? Non ha nulla a che fare col Palermo calcio e con Palermo città.
    Questa è solo la zamparinese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. palermo1898 - 1 settimana fa

    Bastaaàaaaaaaaaaaaa hai rotto i co…….oni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. palermo1898 - 1 settimana fa

    Cosa si aspetta per fare guerra e contestazione? Che il palermo lo alleno io? Bhoooooo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. sandro - 1 settimana fa

    Notizia dell’ultima ora, Ballardini ha risposto picche al mercenario, si puo’ attaccare al tram. sconcertante la dichiarazione di Zamparini, ” nonostante la sconfitta ho visto giocare bene il Palermo per cui rinnovo la fiducia a De Zerbi”. ALLUCINANTE ma a chi prende per il c…lo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vincenzo palumbo - 1 settimana fa

      i tifosi del palermo cioè noi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gioviser7_800 - 1 settimana fa

    Cari amici tifosi del Palermo, purtroppo vi è una determinazione assoluta da parte del (chiamiamolo) presidente zamparini, a Voler Retrocedere in serie B. Questo, penso, che tutti lo abbiano inteso. E’ solo un discorso commerciale, business……retrocessione = PARACADUTE. Per molto meno in passato ha esonerato allenatori…..conferma DE ZERBI per avere la certezza di scendere in B. Questo è il male del calcio, per le squadre che hanno un presidente come il nostro. Se abolissero il PARACADUTE, si farebbe in 4 il presidente per rimanere in serie A. Invece esiste un incentivo, chiamiamolo cosi’, per coloro i quali retrocedono in serie B. Ma nel 2017 con quali cessioni di giocatori il Zampa incasserebbe gli stessi soldi del “paracadute”! Tutto PREMEDITATO, STUDIATO, di sportivo nn c’e’ nulla, è solo Business
    La verità è che finirà come il Venezia. Non ci sono discussioni.
    Buona giornata a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Armando Pillitteri - 1 settimana fa

    Ma scusate lui che colpa ha? È molto preparato per essere un allenatore giovane!! SIAMO SENZA SQUADRA! Anzichè cambiare allenatore si dovrebbe cambiare Giocatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. piero68 - 1 settimana fa

    Zampa dovrebbe spiegare come mai ha accettato di inserire nel contratto una clausola in caso di esonero, da un illustre allenatore sconosciuto,che proveniva dalla lega Pro,e che ha ancora tutto da dimostrare.In genere viene concessa ai grandi allenatori,forse pensava di aver trovato il grande alchimista del Calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. CSKALMEON - 1 settimana fa

    un decisione che fa scalpore piu di un ESONERO tipico di Zamparini degli ultimi anni. Record storico in negativo per il Palermo in serie A e lui che fa? conferma De Zerbi??? analizzando questa decisione ci sono allora tanti fattori dietro che si dovrebbero analizzare: 1) Cessione Societaria imminente : Zamparini non avrebbe piu interessi a fare contratti ad altri allenatori visto che la cessione della societá sembrerebbe dientro l´angolo ( data 10 dicembre si aspetta offerta ufficiale da parte dei Cinesi ) 2) Clausola onerosa di 500 mila euro in caso di esonero da pagare immediatamente a De Zerbi = Zamparini non voglia regalare questi soldi e lascerá qualsiasi iniziativa alla nuova societá , la quale analizzerá poi un nuovo progetto rilancio della squadra partendo da un allenatore da loro scelto. ( pre accordi con i Cinesi dove nessun cambio alla guida tecnica fino al closing? ) 3) Zamparini vuole retrocedere = MZ vuole retrocedere per prendersi il PARACADUTE ( 25mln ) retrocessione , dove andrebbe a perdere si 10 mln ( se restasse in serie A introiti da 35 mln ) ma andrebbe a risparmiare in ingaggi e in un mercato che in serie B sarebbe molto piu economico. sarebbe un reset generale per lasciare la squadra totalmente ai nuovi proprietari a zero , quindi piu facile da vendere. 4) altre 3 squadre scandalose in lotta per non retrocedere = il fatto che quest´anno ci siano altre 3 squadre nella stessa situazione del Palermo, potrebbe far vedere la cosa meno grave di quella che e´realmente. quindi perche´ dover cambiare se alla fine la quota salvezza e´a soli 4 punti ancora? si perche´ questo e´un campionato a parte , Serie A1 a 16 squadre e Serie A2 a 4 squadre ( Crotone -Palermo – Pescara – Empoli ) , chi vince questo mini campionato sale in Serie A 1 come si vedono le IPOTESI sono tante ma tutti si domandano, quale e´realmente la verita´che c´e´dietro a tutto questo? credo che presto tutta Palermo ne sará a conoscenza, se poi sará troppo tardi a questo punto peggio di cosi non potrebbe andare. Forza Palermo sempre, ma quest´uomo ( MZ) ha stabilito un altro record, distruggere una passione di cui i palermitani ne fanno linfa di vita ogni giorno in attesa di vedere correre 11 leoni sul campo di gioco e dargli quelle soffisfazioni che molte volte la vita reale non puo dare. il Palermo e´un sogno dai colori ROSANERO, ma per adesso e´solo un incubo di cui il Negro la fa da Padrone. D.P

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. piero68 - 1 settimana fa

    Il vero dramma e’ che lui continua a credere,o a voler far credere, che questo organico sia all’altezza e che i risultati “estremamente negativi”,siano dovuti al caso, alla sfortuna, agli infortuni.Ha gia’ previsto la serie B,ha gia’ detto che a Gennaio la squadra non sara’ stravolta,quando invece occorrerebbero almeno 4-5 elementi, e validi.Siamo alla frutta,pero’ almeno faremo qualche altro record.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. astrea - 1 settimana fa

    Spesso Zamparini ci ha azzeccato. E se avesse ragione. Meglio confermare De Zerbi che iniziare il waltzer degli allenatori. Oltretutto tutti a partire da Ballardini avrebbero chiesto garanzie premettendo che la squadra era demotivata, la rosa non adeguata eccetera eccetera. Meglio de Zerbi e vediamoci il film fino alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ronemax - 1 settimana fa

    come lessi in qualche maglietta in quel di Londra…. “Shit happens”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Fabryrosanero - 1 settimana fa

    Presidente lei può fare quello che vuole, ma l’unica cosa che posso fare come tifoso è dirle che a quanto da lei detto non credo neanche ad una virgola. Io continuo a non andare allo stadio finché ci sarà questa società alla guida che ha compromesso con questo modo di operare quanto di bello fatto in questi anni. Io tifo per il Palermo sportivo non quello fatto di calcoli economici. Questo non è il Palermo è la Zamparinese con tutto il rispetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ramusta - 1 settimana fa

    Io appoggio de zerbi è la squadra che non va

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. astrea - 1 settimana fa

    Bravo Zamparini. Nella vita ci vuole coraggio. De Zerbi conosce la squadra ed è motivato. Ballardini durava meno di un mese (Jachini docet). Ora lasciamolo lavorare e se il Presidente gli offre qualche rinforzo possiamo riprenderci. L’Empoli tutto sommato è a 4 punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Emanuele Abbate - 1 settimana fa

    É una barzelletta!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. matteo - 1 settimana fa

    cacciare de zerbi costa 500.000 euro. e altri non vogliono venire o se qualcuno dovesse accettare mettere un clausola ancora più onerosa.
    in conclusione zamparini con caccia de zerbi per motivi sostanzialmente economici(ormai non spende più un centesimo sul palermo) e sul mercato di certo non interverrà o meglio lo farà con i soliti ragazzini ignoti dell’est. sia perchè non ci sono soldi sia perchè i giocatori importanti per accettare palermo devono essere proprio disperati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. and.ryx - 1 settimana fa

      Tradotto in altre parole…siamo ufficialmente in serie B. Non ci resta che attendere di sapere le sorti dei nostri colori a fine stagione…che tristezza… un campionato di calcio durato 14 giornate. Sempre grazie al presidente pezzente! PS: spero che i pecoroni che continuano ad andare allo stadio comincino a decidersi anche loro di non arricchire con altri introiti le tasche del mercante. Già per quello ci basta e avanza il paracadute della serie B (vero obiettivo della stagione per quanto lo riguarda)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Wolf979 - 1 settimana fa

    È da non credere! È un crimine!! Basta non seguo più partite del Palermo.
    SIGNORI È FINITA!!! Siamo in B e aggiugerei anche matematicamente e meritatamente! Tutto voluto, cercato e trovato!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ippolito - 1 settimana fa

    questo non è un comunicato… è una minaccia!!!….bastaaaaaaaaaaaa…..!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. kmx - 1 settimana fa

    Non so se è peggio per de Zerbi essere esonerato o continuare a lavorare con il sospetto che non hanno solo trovato alternative. Curioso il passaggio sul mercato: significa che chi è stato acquistato non è all’altezza di garantire una salvezza all’ultima giornata? Bel segnale di fiducia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Ramusta - 1 settimana fa

    Almeno una cosa buona l’hai fatta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Paolo Catanzaro - 1 settimana fa

    Delirium (zampa) tremens (noi tifosi). Comunque non è riuscito a limitare l’ennesima pigliata per il culo e tagliata di faccia ai tifosi: la chiusura sull’Europa ed i cinesi è da Premio Nobel per la faccia tosta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. giano - 1 settimana fa

    Pazzesco.
    È la fine premeditata del Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Antonello Provenzano - 1 settimana fa

    fantastica la conclusione del comunicato, nel quale parla dei fantomatici Cinesi e auspica il ritorno in Europa: non poteva proprio risparmiarsi l’ennesima tagliata di faccia alla tifoseria…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. nick - 1 settimana fa

    logico perchè spendere soldi per altri allenatori quando l’obiettivo è chiaro a tutti..
    che poi continua a menarla con gli infortunati..ma li avete letti i nomi???e questi dovrebbero risolvere qualcosa?????
    poi l’ultima parte sui nuovi soci e l’europa è francamente lesiva dell’intelligenza dei tifosi
    mi sa che le garanzie che cascio non gli dava era che se lo voleva comprare sul serio meglio i cinesi con 200 mln…tanto non esistono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Salvatore Siciliano - 1 settimana fa

    meglio, tanto non è un problema di allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy