Zamparini: “Ljajic sembrava il mio Dybala. Diamanti triplicato, perché non facevamo lo stesso col serbo?”

Zamparini: “Ljajic sembrava il mio Dybala. Diamanti triplicato, perché non facevamo lo stesso col serbo?”

L’intervista al presidente del Palermo: “Nonostante la sconfitta, la squadra mi è piaciuta, siamo pure passati in vantaggio”

3 commenti

In un’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport‘, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è tornato a commentare il ko subìto per mano del Torino.

“Abbiamo trovato il migliore Torino della stagione, Ljajic sembrava il mio Dybala, ha fatto due gol pazzeschi – ha premesso il patron friulano -. Loro su Diamanti triplicavano, avremmo dovuto fare lo stesso anche noi col serbo. Nonostante la sconfitta, il Palermo mi è piaciuto, siamo pure passati in vantaggio. Non vedevo una squadra così propositiva da anni. Abbiamo perso, ma producendo almeno 6 palle gol e abbiamo giocato sino alla fine”.

Zamparini: “De Zerbi, ci vuole un po’ più di umiltà. Impariamo dagli errori, la Serie A non è la Lega Pro”

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvatore Sapia - 2 mesi fa

    Erano decenni che non diceva una cosa sensata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Leonardo Lunetto - 2 mesi fa

    Perché il tuo allenatore a preferito vitiello!!! Altrimenti i Tiki Taka nn funziona e quindi nn può dare spettacolo pur non tirando in porta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giovanni Amato - 2 mesi fa

    Giusto commento del presidente (finalmente)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy