Zamparini: “De Zerbi, ci vuole un po’ più di umiltà. Impariamo dagli errori, la Serie A non è la Lega Pro”

Zamparini: “De Zerbi, ci vuole un po’ più di umiltà. Impariamo dagli errori, la Serie A non è la Lega Pro”

Le dichiarazioni del patron rosanero due giorni dopo il match perso in casa contro il Torino: “E’ una sconfitta che deve servire da esperienza a De Zerbi e al suo staff. Sono giovani e la Serie A non perdona”.

Commenta per primo!

Una lezione fin troppo pesante, ma che farà riflettere a fondo Roberto De Zerbi.

Maurizio Zamparini non fa drammi due giorni dopo il ko avvenuto nel Monday-Night dell’ottava giornata di campionato per mano del Torino. “E’ una sconfitta che deve servire da esperienza a De Zerbi e al suo staff. Sono giovani e la Serie A non perdona – ha spiegato il presidente del club di viale del Fante a ‘La Gazzetta dello Sport‘ -. Cambiare tante pedine può creare contraccolpi, a differenza di quanto può avvenire in Lega Pro. Ci vuole un po’ più di umiltà. Contro i granata non abbiamo giocato con la nostra difesa titolare, per esempio. Però gli errori servono per crescere“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy