VIDEO, Ballardini cita Papa Giovanni Paolo II: “Palermo, la sofferenza sarà la nostra preghiera”

VIDEO, Ballardini cita Papa Giovanni Paolo II: “Palermo, la sofferenza sarà la nostra preghiera”

Il tecnico del Palermo si affida alle parole di Karol Wojtyla per preparare al meglio la sfida all’Hellas Verona.

Commenta per primo!

Una bolla dentro cui mettere la squadra e consentirle di isolarsi. La vorrebbe Davide Ballardini, tecnico del Palermo, che è a un passo da un’impresa che – fino a qualche giornata fa – sembrava di impossibile realizzazione.

I rosanero sono da ieri padroni al 100% del proprio destino, ma non si può ancora parlare di obiettivo raggiunto. L’errore che potrebbe fare i giocatori siciliani sarebbe proprio questo: farsi trascinare dall’entusiasmo e fallire il colpo decisivo. Questa salvezza, adesso, la può perdere solo il Palermo.

Maresca: “Non voglio sentir parlare di obiettivo raggiunto”. E poi cita un proverbio giapponese

Nella serata di ieri, ci ha pensato Enzo Maresca, uno dei pochi leader carismatici dello spogliatoio rosa, a richiamare tutti all’ordine. Al messaggio dell’ex Siviglia si aggiungono anche le parole dell’allenatore ravennate. “Come gestire la preparazione psicologica all’ultima gara col Verona già retrocesso? E’ giusto che nessuno ci regali nulla – ha spiegato Ballardini -. Sapevo quando sono arrivato a Palermo che ci sarebbe stato da soffrire. Come diceva Giovanni Paolo II la sofferenza è la nostra preghiera. Siamo contenti di soffrire – ha proseguito il mister rosanero -. Ci sarà molta tensione, perché dovremo fare bene davanti ai nostri tifosi. Sappiamo che possiamo affrontarla nel modo migliore“.

Di seguito il video dell’intervista rilasciata ai microfoni di SkySport.

VIDEO, Zamparini a 360°: “Salvezza miracolosa, riparto da Ballardini e incontrerò un investitore interessato al Palermo”

Ancora Zamparini: “Vazquez come Platini, Balogh sarà il migliore d’Europa. Bonacini arrabbiato? Non mi importa”

Serie A, il paradosso del “paracadute”: se il Verona batte il Palermo rischia di perdere 15 milioni di euro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy