Repubblica: Zamparini-Mijatovic, si programma il futuro. I nuovi consulenti del patron pensano al ritorno di Walter Sabatini

Repubblica: Zamparini-Mijatovic, si programma il futuro. I nuovi consulenti del patron pensano al ritorno di Walter Sabatini

In estate possibile rivoluzione in casa Palermo.

7 commenti

Il vento dell’Est continua a soffiare verso Palermo ed il Palermo che – prossimamente – avrà un nuovo punto di riferimento dirigenziale: si tratta di Predrag Mijatovic, ex bomber e direttore sportivo del Real Madrid. La scorsa settimana, Mediagol.it aveva rivelato il legame tra il dirigente montenegrino e il Palermo nell’articolo “Palermo: il vento dell’Est e l’ombra del Chelsea di Abramovich sul club di Zamparini. Chi c’è dietro le recenti operazioni di calciomercato“, spiegando che l’ex Real collabora da diverso tempo con l’intermediario Vlado Lemic, oltre con Davor Curkovic (procuratore di Jajalo e Djurdjevic). Una scuderia che potrebbe portare a nuove rivoluzioni in seno al club di viale del Fante. Maurizio Zamparini nelle scorse settimane avrebbe provato a riportare ufficialmente in Sicilia, Rino Foschi. Ma per varie ragioni sarebbero sorte delle difficoltà per il ritorno dell’attuale direttore tecnico del Cesena. Per questo motivo – scrive l’edizione odierna de ‘La Repubblica’ – i nuovi consulenti del patron friulano avrebbero iniziato a sondare il terreno per Walter Sabatini, anche lui con un passato in società. L’attuale direttore sportivo della Roma, che in estate lascerà con ogni probabilità la capitale, potrebbe far parte del progetto rosanero dal prossimo giugno con Manuel Gerolin che diventerebbe il capo degli osservatori.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. tifosodalontano - 2 anni fa

    Una squadra che ha Mijatovic, Sabatini, Gerolin, Zamparini, Curkovic, Lemic…… ecc… ecc La ritengo una squadra di caratura internazionale…….Ma mi chiedo: Chi cazzo deve segnare per non farci retrocedere? Chi deve filtrare a centrocampo e chi deve difendere per non farci retrocedere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 2 anni fa

    quoto george tutta sceneggiata puzza di sola
    che abbiamo una squadra che rischia di retrocedere col patron che si rfiuta di rinforzarla seriamente paiono esserselo dimenticato tutti(magari era lo scopo)
    pensano tutti ad abramovic sabatini europa
    in primis pensiamo a salvarci e poi parliamo dello stesso che all’apertuta del centro commerciale si presentò con due che millantavano investimenti per 200 mln e poi era tutta una gran c….a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. george - 2 anni fa

    Mi sembra che si perde di vista la priorità del momento, cioè la salvezza. Prima manteniamo la categoria, poi tutto il resto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonello Provenzano - 2 anni fa

    Lasse Langdalen :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lasse Langdalen - 2 anni fa

      For me its a given that he will resign in june after Pallotta vetoed Spalletti – But i cant really see him in Palermo, there are no project, no new (possible) incomes, Sabatini earns 2.5 a year + that he has almost all the responsabilities in Roma – why should he want to go to a lower club for less money with less respon.? He was linked to Bologna the other day which seems like a decent destination, but Corvino is doing a great job there….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ronemax - 2 anni fa

        responsibilities… by the way 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lasse Langdalen - 2 anni fa

      …but Zampa is really good to tempt people back – anything is possible with that guy 😛

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy