Pasqualin: “Palermo, retrocessione un bagno di sangue. Valutazioni dei rosa abbattute del 30%”

Pasqualin: “Palermo, retrocessione un bagno di sangue. Valutazioni dei rosa abbattute del 30%”

Le dichiarazioni del noto procuratore.

1 Commento

“Premesso che la stagione del Palermo è particolarmente anomala e dannata e che gran parte delle colpe sono da addebitare alle bizze e all’originalità di Zamparini, che ha avuto l’onestà di ammettere i propri errori, dico che molti dei tanti rosanero mi sembrano già deprezzati. È inevitabile che le quotazioni siano in ribasso, difficilmente il campionato del Palermo non si potrà definire pessimo, certe valutazioni saranno abbattute anche del 30%“. La pensa così Claudio Pasqualin, noto procuratore di calciatori, intervistato dal ‘Giornale di Sicilia’. “La retrocessione in chiave mercato sarebbe un bagno di sangue. Certi calciatori andrebbero venduti per forza e anche a metà prezzo, la società rosanero sarebbe presa per il collo e costretta a cedere”, ha aggiunto.

Palermo: i rosa si stanno deprezzando, addio plusvalenze

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ciccio - 1 anno fa

    ULTIMI GIORNI TUTTI AL 50+20 % DI SCONTO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy