Palmeiras, guai e squalifica per l’ex Palermo Bruno Henrique. Quel passaporto…

Palmeiras, guai e squalifica per l’ex Palermo Bruno Henrique. Quel passaporto…

Bruno Henrique, ex centrocampista del Palermo attualmente al Palmeiras, è stato condannato per lo scandalo passaporti scoppiato lo scorso Aprile

di Mediagol52

Dopo un anno, è arrivata la sentenza ufficiale da parte Tribunale Federale Nazionale

Bruno Henrique, centrocampista brasiliano classe 1989, era stato acquistato dal Corinthians dal club rosanero ed aveva giocato nel Palermo nella stagione 2016/2017, collezionando 33 presenze, 1 gol, 3 assist e 7 cartellini gialli in Serie A. In estate poi, il calciatore è stato ceduto al Palmeiras, e aveva raccontato in esclusiva a Mediagol.it i motivi del suo addio (qui l’intervista).

Pochi mesi prima però, ad Aprile, si era già diffusa la notizia di uno scandalo relativo a 300 brasiliani che avevano ottenuto, secondo l’accusa, passaporti italiani senza averne i requisiti: tra questi vi era anche il calciatore Rosanero, il quale però si era detto totalmente estraneo ai fatti e disponibile a chiarire.

Invece, poche ore fa, è giunta la notizia della condanna ufficiale, attraverso un comunicato della FIGC: “Il Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare, letto il deferimento, lo accoglie e, per l’effetto, infligge al calciatore Corsini Bruno Henrique la squalifica di anni 1 (uno); nulla a titolo di ammenda”. La squalifica sarà estesa anche a livello Fifa, e dunque il calciatore non potrà giocare nemmeno in Brasile nonostante non sia più tesserato con un club italiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy