Palermo: Zamparini innamorato di certi giocatori. Novellino, metti più del tuo credo e meno del suo

Palermo: Zamparini innamorato di certi giocatori. Novellino, metti più del tuo credo e meno del suo

La sosta arriva al momento giusto, perché ragionare da retrocessi potrebbe dare una spinta in più ai giocatori e al tecnico, sperando che Novellino ci metta più del suo credo e meno dei suggerimenti del presidente.

4 commenti

Due settimane da retrocessi. Virtualmente, sia chiaro.

Tra il bicchiere mezzo vuoto di Vazquez e il bicchiere mezzo pieno di Novellino, c’è che il Palermo da ieri è virtualmente in Serie B. Perché il Carpi vince coi suoi attaccanti (tra cui il palermitano Di Gaudio) e il Frosinone ferma la Fiorentina. La differenza tra le matricole della Serie A e i rosanero – scrive l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ – sta nella voglia di lottare e nella capacità di far gol. Il Palermo non solo difetta di personalità, ma non sa neanche segnare più.

Serie A, classifica: ecco perché al momento il Carpi è davanti al Palermo

A tutto Zamparini: “Finale di stagione problematico, ma Carpi e Frosinone scoppieranno. Cori contro di me? I soliti 50…”

Empoli rappresenta un’occasione persa, così come l’esperimento con Vazquez da falso nueve che non ha dato alcuna indicazione positiva. Non utilizzare Gilardino e Djurdjevic nemmeno a gara in corso nel tentativo di pescare il jolly vincente è sembrato un invito a non voler vincere. Un punto muovono la classifica, tre la cambiano del tutto.

Serie A: tabella corsa salvezza, tutte le partite per non retrocedere

Se Novellino in poco più di una settimana di lavoro è riuscito a dare solidità a una squadra con falle pericolose in retrovia, il lavoro più duro lo aspetta adesso. Perché – sottolinea la Rosea – c’è da ricreare la pericolosità sotto porta che è andata smarrita. La sosta arriva al momento giusto, perché ragionare da retrocessi potrebbe dare una spinta in più ai giocatori e al tecnico, sperando che Novellino ci metta più del suo credo e meno dei suggerimenti del presidente Zamparini. Il presidente è ‘troppo innamorato‘ di certi giocatori che non fanno la differenza in positivo.

Zamparini: “Io e Novellino vogliamo gioco alla Spalletti, Vazquez meglio di Perotti”

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ZAMPAVATTENE!! - 10 mesi fa

    Certamente è più difficile segnare se si gioca senza attaccanti…Zamparini ha cambiato Iachini accusandolo (e in questo sono d’accordo) di essere troppo difensivista; ma vorrei capire che ne pensa di Novellino che sta giocando in modo ancora più difensivo!! Siamo passati da 4-4-1 al 5-5-0!! Aspettiamo che segni Sorrentino??

    ZAMPARINI VATTENE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ninni Paternò - 10 mesi fa

    Nel calcio i numeri sono la fotografia del momento che stai vivendo e se non ti chiami Napoli o Juve o Roma o Inter non puoi dare una svolta per cui pensi di passare da una media di neanche un punto a partita a farne dodici o tredici nelle otto rimanenti giocando e mettendo in campo la formazione di Empoli. Novellino recupera fisicamente qualche risorsa tra chi ha esperienza ed ha giocato nella sua carriera battaglie importanti. Zamparini dovrebbe solo tacere e poi ne riparliamo a fine campionato e portare il prezzo del biglietto al Barbera anche a 5 euro perchè è lì che ci giocheremo il 90% della salvezza e se il presidente pensa, come fa capire, di avere in tasca le vittorie con Lazio, Atalanta, Sampdoria e Verona, spero di sbagliarmi, ma noi che seguiamo e tifiamo solo per questa squadra, ed io da oltre 60 anni, abbiamo il vero polso della situazione che non è per nulla rassicurante, anzi. Forza Palermo sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ronemax - 10 mesi fa

    Il Palermo non sa segnare più e si estromette dal campo il giocatore con più gol all’attivo…

    non c’è che dire !!!! Ma chi ccciavi a fari Mourinho ?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alessandro Porretto - 10 mesi fa

    Ma perché non mettere Gila gli ultimi venti minuti no vero Novellino boo sono perplesso dico che questa stagione dannata e solo uno il responsabile e sappiamo tutti chi è

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy