Palermo in Serie C, Beppe Accardi: “Ho parlato con Fiordilino, vi svelo come ha reagito. Embalo…”

Palermo in Serie C, Beppe Accardi: “Ho parlato con Fiordilino, vi svelo come ha reagito. Embalo…”

Le dichiarazioni rilasciate dal noto agente Fifa palermitano, che fra gli altri cura gli interessi di Luca Fiordilino, Andrea Accardi e Carlos Embalo

Parola a Beppe Accardi.

Il noto agente Fifa originario di Palermo, intervistato ai microfoni di ‘TuttoMercatoWeb’, ha detto la sua in merito alla sentenza del Tribunale Federale Nazionale della Figc, che ha deciso di far retrocedere il club di viale del Fante in Serie C dopo la richiesta della Procura sull’illecito amministrativo contestato al Palermo Calcio.

“Una sentenza esagerata”, sono state le parole di Accardi, che fra gli altri cura gli interessi di due calciatori rosanero, Andrea Accardi e Luca Fiordilino, oltre che di Carlos Embalo, calciatore di proprietà del Palermo in prestito al Cosenza.

“Se ho sentito i miei assistiti in rosanero? Ho parlato con Luca Fiordilino, era attonito, disgustato. È come se gli avessero tolto qualcosa. A lui come a Rino Foschi che ha dimostrato grande amore nei confronti del Palermo – ha dichiarato Beppe Accardi -. Che succederà con Embalo? Parlarne mi sembra prematuro. Se il Palermo dovesse fare la Serie C diventerebbe complicato tenere tanti calciatori. Il danno economico sarebbe esagerato. Come Embalo anni fa è voluto tornare a Palermo, se oggi potessimo cercheremmo una soluzione alternativa: a Cosenza ha ritrovato il sorriso”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy