Palermo: ecco cosa accadrà a Rigoni, Maresca e Daprelà. I dettagli del provvedimento preso da Zamparini

Palermo: ecco cosa accadrà a Rigoni, Maresca e Daprelà. I dettagli del provvedimento preso da Zamparini

I dettagli del provvedimento preso dal presidente rosanero

4 commenti

Fuori rosa? Non sia mai. Solamente “fuori dal progetto tecnico”. I provvedimenti tanto annunciati e promessi da Maurizio Zamparini nella serata di ieri dopo il capitombolo contro l’Alessandria, investiranno (in ordine alfabetico) Fabio Daprelà, Enzo Maresca e Luca Rigoni. Cosa capiterà in sostanza a questi tre giocatori? In parole povere, i tre vedranno azzerarsi le loro possibilità di impiego e convocazione per i prossimi impegni di campionato – unica competizione rimasta ai siciliani, dopo l’eliminazione dalla Tim Cup -… ma non solo. Sì, perché Daprelà, Maresca e Rigoni si alleneranno anche in orari diversi rispetto alla restante parte della squadra. Non verrà loro vietato di tenersi in allenamento, è un loro diritto, tuttavia non lo faranno coi compagni. Ultimo aspetto, ma non per importanza, a gennaio il futuro dei tre calciatori si tingerà di colori ben diversi dal rosanero. Del resto, hanno tutti e tre mercato. Valigie pronte, Maresca, Rigoni e Daprelà (qui la chance per Pezzella) si accingono a dire addio al Palermo. Epilogo, della loro esperienza in Sicilia, troppo poco gradevole per essere vero.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Romano Michele - 2 anni fa

    Mi sono skifiato di questo presidente ,di questa società, di questi giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Vinci E Mari Tummizan - 2 anni fa

    Io dico ke ora di finirla ki nn suda la maglia ke vada a fare nel culo…. kiunque esso sia ….!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. f.bonanno-8_524 - 2 anni fa

    Io avrei inserito anche El Kataouri, elemento assolutamente inappropriato alla causa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Roberto Lo Porto - 2 anni fa

    Zamparini dice che è stata una scelta di Ballardini decidetevi Ahahahahhahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy