Palermo: Ballardini-Zamparini, lunedì l’incontro. Ecco quali saranno le richieste del tecnico

Palermo: Ballardini-Zamparini, lunedì l’incontro. Ecco quali saranno le richieste del tecnico

Si terrà all’inizio della prossima settimana il summit fra tecnico e presidente. Le ultime

Commenta per primo!

Un futuro da definire, una stagione da programmare.

Davide Ballardini resterà alla guida del Palermo? È questo il dilemma. Il tecnico ravennate, che ha firmato un contratto che lo lega al club rosanero sino al 2017, a breve incontrerà Maurizio Zamparini per fare il punto della situazione in vista del prossimo campionato. Bisognerà aspettare l’inizio della prossima settimana, infatti, per capire se continuerà ad esserci intesa e sintonia fra le due parti. L’idea di Ballardini – scrive l’edizione odierna de ‘La Repubblica’ – sarebbe quella di costruire un gruppo che possa rispondere alle sue caratteristiche tecniche: i paletti che vorrebbe mettere l’allenatore sono il 4-3-1-2 con il centrocampo a rombo e le garanzie di sostituti all’altezza di quei giocatori che non faranno più parte della rosa.

È cosa certa: Stefano Sorrentino, Franco Vazquez e con ogni probabilità anche Enzo Maresca, lasceranno Palermo ed il Palermo. A loro – si legge – potrebbe unirsi anche Giancarlo Gonzalez. Ma non solo, perché insieme a quei calciatori che hanno già le idee chiare sulla loro partenza, c’è anche chi è finito in cima alla lista dei desideri di alcune squadre italiane. Ed è il caso dell’Udinese che – dopo aver ufficializzato Iachini come prossimo tecnico – avrebbe messo gli occhi su Oscar Hiljemark e Andrea Rispoli. Tutte tematiche Ballardini e Zamparini affronteranno nel corso del prossimo summit: il mister chiederà al patron garanzie e se non le otterrà potrebbe anche considerare di lasciare nonostante il contratto.

Calciomercato Palermo: futuro Gilardino non scontato. Il bomber chiede rispetto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy