Miccoli: “Faggiano? Gli voglio bene, spero che al Palermo non finisca come gli altri”

Ll’ex capitano dei rosa: “Lasciare la B per andare in serie A è una scelta che va ponderata bene, come ha fatto lui. Però se la scelta deve rivelarsi sbagliata… beh, forse era meglio se restava dov’era”.

Commenta per primo!

Due salentini per il passato e il presente del Palermo: Fabrizio Miccoli (di Nardò, provincia di Lecce) parla di Daniele Faggiano (attuale ds dei rosa, nato a Copertino, provincia di Lecce).

“Daniele ha dimostrato di essere all’altezza, ha fatto esperienza e la gavetta giusta. Ha avuto accanto gente che lo ha guidato bene, merita questa opportunità – ha sottolineato l’ex capitano dei rosa ai microfoni di Tuttomercatoweb -. Spero però per lui che possa lavorare come vuole. Lasciare la B per andare in serie A è una scelta che va ponderata bene, come ha fatto lui. Però se la scelta deve rivelarsi sbagliata… beh, forse era meglio se restava dov’era. A Daniele voglio bene, spero faccia bene per lui che è una bravissima persona e per il Palermo che più va meglio e più sono contento. Ma a Palermo ne ho visti passare talmente tanti, spero non finisca come gli altri”.

Miccoli: “Questo Sassuolo come il mio Palermo? Sì, ma c’è una differenza. La partita di stasera…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy