Micciché: “Zamparini è nervoso, oggi non è l’ultima spiaggia. Vorrei l’impresa”

Micciché: “Zamparini è nervoso, oggi non è l’ultima spiaggia. Vorrei l’impresa”

Le parole del vice-presidente del Palermo, Guglielmo Micciché: “Qui contro la Samp abbiamo fatto un’eccellente partita e anche in quell’occasione non eravamo favoriti. Speriamo di fare l’impresa”.

Commenta per primo!

Intervistato ai microfoni di Mediaset Premium a pochi minuti dall’inizio del match contro il Genoa, il vice presidente del Palermo Guglielmo Miccichè ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“Direi ultima spiaggia forse è troppo ma siamo lì. Dobbiamo fare punti perché le altre squadre non ci aspettano. Dobbiamo sfruttare la gara di questa sera, poi prima della sosta abbiamo il Pescara. Dopo la sosta abbiamo l’Empoli e per noi queste tre partite saranno importanti. Cosa farà il Palermo? Il presidente è innervosito in virtù del comportamento degli istituti bancari. Questo problema sarà risolto. Ora servono punti”.

Palermo shock, Unicredit blocca fido e mercato è a rischio. Zamparini: “Viene voglia di mollar tutto, ecco la situazione”

A GENOVA – “Contro la Samp abbiamo fatto un’eccellente partita e anche in quell’occasione non eravamo favoriti. Speriamo di fare l’impresa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy