La UEFA celebra Nestorovski: “Da cinque partite sei inarrestabile, complimenti!”

La UEFA celebra Nestorovski: “Da cinque partite sei inarrestabile, complimenti!”

Cinque gol nelle ultime cinque partite in cui è partito dal primo minuto: Ilija Nestorovski riceve i complimenti anche dall’UEFA.

1 Commento

Tutto è cominciato così. Con Ilija Nestorovski che, con un sinistro violento, batteva Cordaz e pareggiava i conti col Crotone.

FC Crotone v US Citta di Palermo - Serie A

Quindi si è andati avanti così, a Bergamo, contro l’Atalanta

Atalanta BC v US Citta di Palermo - Serie A

… e così, a Genova, contro la Sampdoria.

UC Sampdoria v US Citta di Palermo - Serie A

Ma non è finita qui. Perché poi si sono aggiunti i gol con la maglia della sua Nazionale. Vale a dire, questo contro Israele

… e questo ieri sera contro l’Italia.

Domenica 18 settembre: Crotone-Palermo 1-1

Mercoledì 21 settembre: Atalanta-Palermo 0-1

Domenica 2 ottobre: Sampdoria-Palermo 1-1

Giovedì 6 ottobre: Macedonia-Israele 1-2

Domenica 9 ottobre: Macedonia-Italia 2-3

Nelle ultime cinque partite in cui Nestorovski è partito titolare con la propria squadra (per questo motivo, non si considera Palermo-Juventus), il centravanti macedone ha timbrato il cartellino. Cinque reti per cinque partite. Dopo i commenti positivi di ieri sera (qui quello di Costacurta), arrivano anche i complimenti della UEFA, attraverso l’account Twitter ufficiale delle European Qualifiers (le qualificazioni delle Nazionali Europee ai prossimi Mondiali). “Inarrestabile la stella della Macedonia, Ilija Nestorovski: ha segnato in ciascuno dei cinque match in cui è partito titolare con la maglia del suo club (il Palermo) e della sua Nazionale”.

LEGGI ANCHE

La ‘pippa’ Nestorovski non si ferma più e segna anche a Buffon. La rivincita della punta in cui (quasi) nessuno credeva

Nestorovski: “Fatemi fare un applauso a Buffon, l’Italia ci ha battuti grazie a lui”

Sportsmail: ecco a voi i dieci presidenti di calcio più folli, ci sono Zamparini e De Laurentiis

Calciomercato Palermo: con i cinesi è caccia ai rinforzi. Non solo Okaka, anche Joel Campbell e Calleri nel mirino?

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. gaspare - 2 mesi fa

    Pippo…..Pippo….e non pippa caro Caressa.::::Si chiama Pippo………………… Min..ia la testa rura !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy