Iachini: “Comprare giocatori dal Palermo? No, sarò corretto. Con me segnavano Rigoni, Chochev e Barreto”

Le parole dell’ex allenatore del Palermo.

5 commenti

“Se ho chiesto a Pozzo qualche rinforzo dal Palermo? No, per correttezza verso il Palermo. L’Udinese ha la sua politica. Ma prende tanti talenti”.

Ha risposto così Beppe Iachini, tecnico dell’Udinese, a ‘La Gazzetta dello Sport‘. “L’idea che ho io all’Udinese è tenere una linea difensiva più alta, sfruttare fasce e mezzali. Con me Rigoni ha fatto nove gol, Barreto e Chochev hanno segnato. Bisogna prendere in mano il gioco e arrivare più possibile vicini alla porta”.

Palermo: Ballardini-Zamparini, pazienza già esaurita?

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Agostino Cocchiara - 2 mesi fa

    Udinese prima vera candidata alla b speriamo che Pozzo non lo esoneri subito… Certo per adesso anche noi siamo candidati, ma la palla è rotonda il mercato non è finito, e in ogni caso si devono giocare 38 partite…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Garofalo - 2 mesi fa

    Ma siccome lo decidi tu se comprare un giocatore quindi puoi parlare in questo modo. Avevi fenomeni a tua disposizione adesso voglio vedere quando duri a Udine.. alla prima difficoltà i tifosi che già non ti volevano vedrai come ti fischiano..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maurizio D'aleo - 2 mesi fa

    Barreto e cochev sono due giocatori mediocri… Il gioco di Iachini era 9 in difesa e dare palla a Dybala e Vasquez e poi erano fatti loro…… Il tempo dira’ se e’ buono per la A…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vincenzo Condemi - 2 mesi fa

    Rigoni Barreto e Cochev segnavano con Dybala e Vazquez. Con Dybala in squadra anche io avevo possibilità di segnare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonello Provenzano - 2 mesi fa

    L’ho stimato perché faceva giocare bene un Palermo fatto a pezzi, e perché riusciva a tenere a bada Zamparini. Ancor di più quando, a differenza di altri (che ritengo “servi dello stipendio”), lo ha mandato a fare in culo quando è stato insultato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy