Hiljemark: “Milan-Napoli? Chi mi segue, sa che giocatore sono. Europeo può essere la svolta della mia carriera”

Hiljemark: “Milan-Napoli? Chi mi segue, sa che giocatore sono. Europeo può essere la svolta della mia carriera”

Le parole del centrocampista classe ’92 direttamente dal ritiro della Svezia.

4 commenti

Un’estate in cui può capitare di tutto ad Oscar Hiljemark.

Reduce da una stagione altalenante con la maglia del Palermo – la prima nel campionato di Serie A – il centrocampista classe ’92 si è guadagnato la convocazione da parte del commissario tecnico della sua Nazionale per gli Europei di Francia: la Svezia di Ibrahimovic si giocherà l’accesso agli ottavi di finale nel Girone E, quello di Belgio, Irlanda e Italia. Il palcoscenico internazionale gli concederà un’occasione unica per mettersi ulteriormente in mostra. Ne è consapevole lo stesso ex Psv Eindhoven. “L’Europeo per me vuol dire tanto e può segnare una svolta per la mia carriera, come del resto lo è stato l’Europeo Under-21 vinto l’anno scorso da capitano – ha sottolineato Oscar Hiljemark ai microfoni dei cronisti scandinavi -. Ho a disposizione una chance d’oro, un ottimo trampolino di lancio. Cercherò di dare il 100% per me e la mia squadra“, ha proseguito la mezzala rosanero.

In allenamento le sfide con Ibrahimovic, in campo – lunedì sera – ha avuto però modo di duettare solamente con John Guidetti: il 30 maggio il ct Hamrén ha provato quella che in tutto e per tutto sembrava la Svezia B, con Ibra ed Ekdal – tra gli altri – rimasti in panchina. I giochi non sono ancora fatti: il selezionatore scandinavo avrà tempo e spazio per valutare le gerarchie. Domenica 5 giugno, alla Friends Arena di Solna, l’amichevole contro il Galles di Gareth Bale. Il calciatore del Palermo si giocherà le sue chance.

Un’altra partita, per Hiljemark, sarà quella da disputare in sede di mercato: Zamparini ha già fatto sapere di non reputarlo incedibile, ma anche di non accettare offerte inferiori a una certa cifra. Si parla di circa 5,5 milioni di euro: di più sì, di meno no. Sul centrocampista originario di Gislaved i forti interessamenti da parte di Watford, Swansea e Mainz, come documentato nei giorni scorsi (qui l’approfondimento). I colleghi svedesi, inoltre, rendono conto a Oscar di sondaggi fatti da Milan e Napoli. “I rossoneri e i partenopei mi seguono? Chi è interessato a me, mi segue da diverso tempo e sa che tipo di giocatore sono – ha aggiunto Hiljemark -. Sono consapevoli del contributo che posso offrire in ogni squadra. All’Europeo ho a disposizione almeno tre partite per mettermi ulteriormente in mostra“.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ermanno - 2 anni fa

    siccome ha fatto 20 gol 30 assist … ottimo giocatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ivan Pedalino - 2 anni fa

    È stato un campionato a passeggiare sul campo , e quando si decideva a correre , correva a vuoto .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Amedeo Portanova - 2 anni fa

    Speriamo che non ti hanno seguito perché hai fatto ridere. O piangere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giosue Vassallo - 2 anni fa

    Giocatore assolutamente non indispensabile… Era gli altri da non cedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy