FOTO, Posavec in lacrime al triplice fischio: “Grazie Dio, forza Palermo!”

Il giovane portiere croato si commuove al termine di una partita tirata e decisa solamente al 90′ dal suo amico e compagno, Ilija Nestorovski.

20 commenti

Quando è stato chiamato in causa, ha risposto sempre presente.

Josip Posavec si è ben comportato in occasione del match vinto a Bergamo contro l’Atalanta, legittimando i giudizi e i voti espressi dai pagellisti (qui le nostre pagelle, qui quelle de ‘La Gazzetta dello Sport). Messo qualche volta in difficoltà dai compagni che non gli hanno servito sempre dei retropassaggi precisi, l’estremo difensore croato si è commosso quando il sig. Ghersini di Genova ha decretato la fine della partita col triplice fischio. Pochi minuti prima, infatti, il gol dell’inaspettato vantaggio ad opera di Ilija Nestorovski.

VIDEO Serie A, Atalanta-Palermo 0-1: Nestorovski decreta la vittoria rosa, gli highlights del match

“Grazie Dio – scrive su Instagram Posavec, condividendo la foto delle sue lacrime di gioia -. Vittoria, tre punti. Forza Palermo!”.

VIDEO, Diamanti e il messaggio ai tifosi del Palermo a fine partita: “Abbiamo bisogno di voi”

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jek Di Cara - 1 settimana fa

    Vai tranquillo per sabato sera sara’ una serata memorabile per te’ e’ per noi tifosi Santa Rosalia ci proteggerà dall’ALTO DEL CIELO MI DISPIACE PER QUEI PALERMITANI TIFOSI JUVENTINI
    FORZA PALERMOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Giglio - 1 settimana fa

    Mancu iddu ci credeva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pietro Calia - 1 settimana fa

    Ahahah secondo me piange per quanti palloni dovrà raccogliere sabato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giovanni Bartolo - 1 settimana fa

    Ora scrivete grande Posavec?
    Ma non erano da 8° categoria?
    De Zerbi già non aveva le valigie in mano?
    Mmm mi sono perso qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Enrico Schiazzano - 1 settimana fa

    Pure lui lo sa che solo il signore ci può salvare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Francesco Virzì - 1 settimana fa

    Bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Max Battaglia - 1 settimana fa

    Grande posavec…….sta giocando bene…alla faccia degli allenatori di Facebook

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Saputo - 1 settimana fa

      Tipo i due gol osceni ammuccati col Napoli? Quelli provano che stia giocando bene?

      È così grave dire che fare il portiere titolare è un fardello troppo grande per lui, e che un anno dietro a una chioccia gli farebbe bene?
      Che abbia il potenziale e non sia manco così impreparato, ok, ci sta. Ma non vedo perché caricarlo di responsabilità, in virtù di una plusvalenza del cazzo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. VitoChimenti - 7 giorni fa

        diciamoci la verita’. non capisci molto di calcio, vero ? da quando in qua un calciatore, specialmente un portiere, cresce in panchina ? oppure hai messo giu’ due frasi cosi’ …. giusto per darti un tono.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giuseppe Gaglio - 1 settimana fa

    Grande Posavec sei il mio Titolare nel Fantacalcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Claudio Augugliaro - 1 settimana fa

    Le cose inspiegabili del tifo palermitano… Sorrentino, portiere da carriera mediocre ad essere gentili (dato che ha collezionato record negativi in tutta Europa per le squadre in cui ha giocato). Esordisce con un ruolo decisivo sulla retrocessione del Palermo, peggiorando la media gol di Ujikani (addirittura) e facendo papere clamorose e decisive. In serie B fa ordinaria amministrazione. l’anno seguente in A di nuovo papere a ripetizione e goals a raffica, risultati sfuggiti perche’ sbloccati a sfavore da errori di Sorrentino (in particolare le respinte corte dentro l’area di rigore che ci sono costate una decina di goals). Finalmente ma e’ un po poco, l’ultimo anno in A ha fatto una bella annata ed e’ stato decisivo per la salvezza. Umanamente: ogni 6 mesi voleva andar via sino a questa estate dove e’ andato via a parita’ di stipendio per il Chievo! IDOLO INCONTRASTATO… MAH,,, BARRETO: maglia strasudata dalla prima all’ultima partita, rendendo in maniera mediocre i primi 2 anni. Anno di B ottimo, Anno di A meraviglioso, va via per una squadra che investe di piu’ e gli offre 1,2 mln, contro le 400.000 euro + bonus del Palermo (che basta un infortunio e li perdi). Umanamente grandioso! Viene a Palermo come premio, dato che aveva detto alla societa’che sarebbe dovuto esser lasciato andare se una grande avesse chiamato (l’anno prima c’era Rossi). L’UNICO che scende in B senza fiatare e con la voglia di risalire. Va via perche’maltrattato da tifosi e societa’ che invece di aumentare l’ingaggio, praticamente lo dimezza! Posavec. Non se ne sa nulla ma gia’ viene bollato come scarso. Prende 1 goal su rigore col Sassuolo. Un solo goal con l’Inter. tanti col Napoli come tutta la squadra, 1 col Crotone e zero con L’Atalanta. Praticamente ha medie 2 volte migliori di Sorrentino! CRITICATO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ciccio Noto - 1 settimana fa

      Perché a palermo unni capisci nenti nuddu i palluni! Ovviamente i più navigati abituati ai fasti dei grandi campioni delle strisciate possono mai calarsi nella mentalità di tifare per una piccola squadra che cmq negli anni ha dato moooooooooolto?? Naaaaa aaaaah tutti nobili intenditori si calcio a Palermo gattopardiana! Dobbiamo cambiare mentalità in questa città che a stu momento è un carruzzuni in primis per colpa nostra…. e non parlo solo per lo sport ma a 360 gradi e anche quello ne dà parte!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Saputo - 1 settimana fa

      Sì e no.
      Vero quello che dici sugli errori di Sorrentino portiere. Come è vero che praticamente ha salvato 30.000 risultati da solo. Cioè, ha fatto ben più di quello che un portiere “a dir poco mediocre” farebbe avendo certe responsabilità.
      Umanamente non lo considero neppure, mi fa cagare a spruzzo non solo per quello che hai citato.

      Barreto… Eh! Bella parentesi…

      Su Posavec invece ti dico che hai torto.
      Il ragazzo non è male, per carità. Anzi, probabilmente è uno dei pochi con un sicuro avvenire brillante. Ma ad oggi ha dimostrato di essere impreparato, perché il secondo e il terzo gol col Napoli non sono tollerabili. Poi, va be’, se dico che avrà una carriera prestigiosa, significa che gli ho visto fare ottime cose, ma questo non toglie che un anno dietro a una chioccia gli farebbe bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Domenico Basto - 1 settimana fa

    Sfortuna a tutti voi 20 squadre bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vincenzo Marino - 1 settimana fa

    Posavec sei il nostro portiere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Salvo Lo Cricchio - 1 settimana fa

    Ha la faccia di brava persona, va sostenuto e sicuramente diventerà un bravo portiere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Giacomo Romano - 1 settimana fa

    Bravo continua così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Giacomo Romano - 1 settimana fa

    Bravo continua così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Antonella Gioacchino Perez - 1 settimana fa

    Mi piace che porta sempre una maglia con limmaggine della madonna

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy