Foschi a Mediagol: “I consulenti di Zamparini? Ecco la mia verità”

Foschi a Mediagol: “I consulenti di Zamparini? Ecco la mia verità”

Le dichiarazioni dell’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi, sui consiglieri di Zamparini.

Commenta per primo!

“Quanto è difficile fare il direttore sportivo del Palermo in mezzo a tanti consiglieri del presidente? Sapete bene che non sono più a Palermo per tanti motivi ed uno dei motivi potrebbe essere proprio questa cosa qua“.

Lo ha detto l’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi, ai microfoni di Mediagol.it nel corso della trasmissione in onda questo pomeriggio su Radio Action.

Corini si presenta: “Palermo, torniamo ad essere una famiglia. Con Zamparini ok, mercato e Faggiano…”

“Non voglio fare della polemica. Voi sapete bene cosa rappresenta per me la piazza di Palermo, però non voglio rispondere. Molto probabilmente se non sono più lì è perché tante persone vicine al presidente rendono difficile il lavoro – ha proseguito Foschi -. Non credo che i consiglieri creino problemi all’allenatore, De Zerbi non è andato via per questo. Anzi, penso che sia indifferente, semmai i problemi possono averli i direttori sportivi. A me per esempio potrebbero essere sorti questi problemi. I problemi per un direttore sportivo non arrivavano tanto dal profilo del mercato. E’ che ogni acquisto e ogni scelta andava avallata attraverso strade secondarie e non era bello, non era il profilo o meno. Si sapeva che il programma poteva essere questo, quello che voleva Zamparini visto che le cose non gli dicono bene al momento. I risultati non arrivano, ma io sono convinto che si tratti di una squadra che può salvarsi. Seguo il Palermo, pur avendo fatto due soli giorni di ritiro, penso abbia qualcosa in più delle altre che lottano per salvarsi, fare qualcosa a gennaio senza stravolgere“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy