Corini si presenta: “Palermo, torniamo ad essere una famiglia. Con Zamparini ok, mercato e Faggiano…”

Corini si presenta: “Palermo, torniamo ad essere una famiglia. Con Zamparini ok, mercato e Faggiano…”

Tutte le dichiarazioni rilasciate dal nuovo allenatore del Palermo, Eugenio Corini, nella conferenza stampa di presentazione.

6 commenti

La presentazione

“Un saluto a tutti voi, è bello rivedervi”.

Così, Eugenio Corini dà ufficialmente avvio alla sua nuova vita in rosanero: da oggi è l’allenatore della squadra di cui – fino a ieri sera – aveva vestito solamente la fascia da capitano. “Un saluto anche a De Zerbi: ho seguito il suo lavoro in queste settimane e mi sentivo in dovere di salutarlo. E’ un momento difficile per questa squadra: le difficoltà sono palesi. Se ho deciso di tornare è perché ho sentito il bisogno di dare il mio contributo per conseguire questo importante obiettivo. La salvezza oggi è un po’ come l’Europa degli anni scorsi – sottolinea Corini -. Dovremo dare il massimo per raggiungere questo traguardo: dovremo tornare ad avere la spinta della nostra gente, ci serve avere empatia con loro“.

VIDEO, LE PRIME PAROLE DI CORINI: “VOLONTÀ E FORZA E NE USCIREMO”

Sfoglia le schede per leggere le restanti dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico del Palermo, Eugenio Corini

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. palermo79 - 4 giorni fa

    mettiamoci il cuore in pace ,corini era un mago quando giocava ,ma da allenatore non mi sembra che con questo materiale umano che si ritrova possa fare un granchè,io da tifoso rosanero e del palermo calcio me lo auguro di vero cuore ,ma la situazione societaria e di zampa la conosciamo tutti ,in bocca al lupo genio e speriamo bene !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pelide - 4 giorni fa

    Ancora una volta cambia il pastore ma il gregge è sempre lo stesso…..facile cadere nei falsi entusiasmi…non credo che il trend possa cambiare. I giocatori sono davvero poca cosa, anzi tutta la società è davvero nella categoria sbagliata. Altro giro di carte…ma il puparo è sempre quello…..purtroppo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giano - 5 giorni fa

    Le parole di Corini mi sembrano improntate al buon senso e alla concretezza. Tutto il contrario di De Zerbi troppo fumoso e incapace di trovare il modulo giusto per l’organico a disposizione.
    Sono convinto che da domenica vedremo un nuovo Palermo. Senza tiki-taka e con una difesa più accorta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giano - 5 giorni fa

    A Faggiano va riconosciuto certamente il merito, vista la classifica del Palermo, di avere saputo presentare le proprie dimissioni . Sul piano professionale però non mi pare che abbia dimostrato di avere molte idee. C’è bisogno di un direttore sportivo con ben altra capacità e con ben altra personalità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. george - 5 giorni fa

    Tanti cari auguri Corini. Sei nei cuori dei tifosi e lo sai, ma è anche vero che la situazione in cui ti stai “immergendo” è davvero molto critica. Quindi buona fortuna. Speriamo che con te giri un pò il vento negativo che, oltre ai noti problemi, ha condizionato non poco l’inizio del campionato.
    Forza Palermo, forza Eugenio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lionheart - 4 giorni fa

      e se il vento non dovesse cambiare, zamparini sarà pronto a lanciarsi col “paracadute”…e ci lascerà schiantare contro la serie C purtroppo per noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy