De Zerbi post-Lazio: “Con Zamparini ho parlato di mercato, al Palermo mancano le… palle!”

De Zerbi post-Lazio: “Con Zamparini ho parlato di mercato, al Palermo mancano le… palle!”

Tutte le dichiarazioni rilasciate da Roberto De Zerbi, al termine della partita con la Lazio: l’allenatore bresciano sembra aver esaurito i jolly, a breve potrebbe arrivare la conferma dell’esonero. “Oggi la gente avrebbe voluto aiutarci e avrebbe voluto che scoccasse la scintilla”.

2 commenti

L’intervista

Sette sconfitte di fila. Il Palermo di Roberto De Zerbi scrive pagine di “storia” del campionato di Serie A.

Un record negativo che dovrebbe indurre il presidente Zamparini ad esonerare l’allenatore bresciano che, al termine della partita, si è presentato di fronte alla telecamere e ai taccuini dei giornalisti.

PALERMO, NUMERI DA CONDANNA: E’ LA SQUADRA PIU’ SCARSA DI SEMPRE

“Ormai perdere è una consuetudine? Se si valuta solo la partita di oggi, la cosa importante è che non ci siamo persi. Abbiamo creato i presupposti per segnare, vincere o pareggiare – ha premesso De Zerbi -. Mentalmente siamo deboli, siamo fragili. La Lazio è un avversario importante, ma bisogna essere convinti e coraggiosi. Non è che sto chiedendo ai miei calciatori di sentirsi più forti di quello che sono”.

Sfoglia le schede per leggere il resto delle dichiarazioni di Roberto De Zerbi.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Wolf979 - 2 settimane fa

    No, al Palermo mancano i giocatori da Serie A, un allenatore da Serie A, un ds serie e, soprattutto, un presidente!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rubiunnu - 2 settimane fa

    L’ho detto prima…..TRIBUNA !!!!!!! giocatorino SCARSISSIMO e mai stato degno di indossare la fascia di capitano……VIA DA PALERMO !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy