COMMENTI: Zamparini conferma De Zerbi, l’opinione dei tifosi. D’accordo con questa decisione?

COMMENTI: Zamparini conferma De Zerbi, l’opinione dei tifosi. D’accordo con questa decisione?

Commenta su Mediagol.it insieme agli altri tifosi. Condividi la decisione presa questa mattina dal presidente del Palermo? Giusto riconfermare De Zerbi?

21 commenti

Maurizio Zamparini ha deciso: con un comunicato ufficiale (CLICCA QUI PER IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO) ha rinnovato la sua fiducia nei confronti del tecnico Roberto De Zerbi.

L’allenatore ex Foggia viene riconfermato nonostante le sette sconfitte consecutive in campionato e una classifica che racconta di una squadra raggiunta anche dal Crotone.

SERIE A, QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Lascia il tuo commento sulla decisione presa del presidente rosanero nel box sottostante, dove sarà possibile discutere con gli altri tifosi. Per commentare basta una semplice registrazione (clicca qui)

Voila_Capture 2015-9-19_06-9-50_pm

 

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI QUI

Caricamento sondaggio...

21 commenti

21 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. palermo79 - 1 settimana fa

    lui non ci merita e non il contrario ,zamparini vattene !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ciccio - 1 settimana fa

    Almeno da 4 o 5 anni qualsiasi decisione prenda il signor Zamparini ormai il mio ex presidente non siamo in parecchi mai d’accordo con quello che decide i risultati sono lampanti quindi anche questa decisione De Zerbi è vergognosa come le ultime quattro 5 stagioni un presidente che non vuole più bene al Palermo e lo fa capire in tutti i modi anche se non riesco veramente a capire come c’è gente ancora che riesce a difendere una persona indifendibile stiamo parlando sempre di sport preciso indifendibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Patrizio - 1 settimana fa

    Una volta quando non si voleva un allenatore al Palermo anche i tifosi protestavano e venivano accontentati ( chiedete al Mister Arrigoni, dopo Palermo Ancona del 2002, che ricevette una radiolina in testa prima di lasciare la panchina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudiomontever - 1 settimana fa

    se si vuole bene al Palermo lo stadio deve andare deserto. Questa potrebbe essere una risposta seria per Zamparini, l’allenatore e i giocatori. Solo così il Presidente potrebbe cambiare opinione e prendere una seria decisione sul futuro del Palermo ( a meno che la prospettiva della serie B è quella che Zamparini vuole )

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ronemax - 1 settimana fa

      Io condivido in pieno… ma indipendentemente da tutto…. chi va allo stadio… ma a che spettacoli assiste ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rao Carmelo - 1 settimana fa

    Secondo me non è giusto confermare Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marco La Barbera - 1 settimana fa

    Vuole il paracadute a cui lui stesso aveva votato contro!!!! Cmq l’unica volta che un allenatore merita veramente un esonero non lo si esonera!!! É vergognoso!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Walter Bonferraro - 1 settimana fa

    Vuole il paracadute della lega

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Sergio Immucci - 1 settimana fa

    Ma i tifosi dove sono sembra che ormai a tutti stia bene questa situazione Zamparini ha fatto ciò che nessuno è riuscito a fare allontanare i tifosi dalla propria squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fabio Petrucci - 1 settimana fa

    De Zerbi è un allenatore di prospettiva, ma non è assolutamente adatto ad una situazione come quella del Palermo di quest’anno. Le prime partite avevano alimentato l’illusione che questo sodalizio potesse funzionare, ma non è così. Malgrado la squadra sia composta da giocatori modestissimi è probabile che con Ballardini qualche punto in più sarebbe arrivato. De Zerbi non ha saputo dare un’identità alla squadra, troppi cambi di formazione, totale assenza di concretezza. I giocatori non lo seguono più, adesso occorreva uno shock con l’arrivo di un allenatore esperto (magari lo stesso Ballardini). Confermare De Zerbi equivale a dire che si dà per certa la retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Brusca Francesco - 1 settimana fa

    Ragazzi ma che ci vuole a capire lui vuole la B pensate che ha mandato via allenatori con soli 2 sconfitte qua si parla con 7 sconfitte consecutive interne

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Enzo Di Domenico - 1 settimana fa

    Secondo me il mister, se cosi’ dobbiamo chiamarlo, si e’ bruciata la sua carriera. Io al suo posto avrei rassegnato le dimissioni e me ne sarei uscito da signore, come ha fatto il mister Ballardini, ma i soldi contano tanto e la dignita’ professionale viene meno. Poi dico ma come fa’ un presidente cosi’ navigato a mettere una clausola anti esonero nei riguardi di un allenatore che non ha mai allenato in serie A e che viene da una realta’ diversa del calcio che conta che e’ la lega pro!! Ieri mi sono sentito umiliato ancor di piu’ vedendo passeggiare alcuni giocatori in campo e soprattutto vedendo un allenatore ancora una volta presuntuoso e nello stesso tempo confuso. Amo la mia citta’, amo i miei colori, amo il Palermo e fino alla fine lo amero’ ma non voglio essere preso in giro da un mercenario sclerotico e megalomane. Zamparini vai via Palermo ed i palermitani non ti vogliono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Brusca Francesco - 1 settimana fa

      Ragazzi ma dico io che ci vuole a capire lui vuole andare in B ricordate che x 2 sconfitte a mandato via allenatori figuriamoci con 7 sconfitte consecutive e tutto programmato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Nicoletta Natoli - 1 settimana fa

    A mio modestissimo parere questa notizia è devastante per il prosieguo del nostro campionato! Non sono per niente d’accordo con questa scelta, e vorrei che se ne andassero in primis Zamparini, che ormai offende sempre la squadra e noi tifosi con il suo comportamento, e poi pure De Zerbi, che ritengo un allenatore troppo inesperto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Piero Barba - 1 settimana fa

    Non avete capito che vuole il Palermo in b sto mercenario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Marco Gatto - 1 settimana fa

    Tutto questo è vergognoso. Capisco che la squadra è quella che è. Lui vuole mandarci giù visto che l´anno scorso non è riuscito grazie ad alcuni giocatori che sono andati contro le sue richieste vedi Sorrentino Gilardino e Maresca che guarda caso poi non rientravano più nel progetto del Palermo. Presidente io xsonalmente ringrazio x quello che hai fatto x Palermo ma adesso non credi sia giusto dare il giusto rispetto a noi palermitani? Certo non cacci de zerbi xké sai che dovresti anche dargli i 500 mila euro in caso di esonero ma credi che contro la Fiorentina noi andremo a vincere? Ultimi in classifica la Fiorentina ne farà almeno 3 goal e saremo sempre qui a parlare di un´ennesima sconfitta. Spero solo che i giocatori escano gli attributi x quello che ovviamente è nelle loro possibilità…….xké la squadra è incompleta. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Massimo Malato - 1 settimana fa

    Non vuole spendere più soldi in allenatori. Se non lo caccia neanche dopo 7 sconfitte consecutive (premesso che la squadra farebbe fatica anche in serie B)… Va in B, prende paracadute, che tra l’altro se in B vanno anche Pescara e Crotone, è maggiore di quello dell’anno scorso, e si tiene De Zerbi in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Tony Anello - 1 settimana fa

    È la fine della fine…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Pietro Iervolino - 1 settimana fa

    non ha i soldi per cacciarlo, De Zerbi si è dimostrato inesperto ma certamente più furbo di Zamparini !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emanuele Ribaudo - 1 settimana fa

      Ma davvero credete che non ha i soldi per cacciarlo?a furia di piangere miseria vi ha convinto quindi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Federico D'Aiello - 1 settimana fa

    De Zerbi non ne ha azzeccata uno, mai come ora il cambio sarebbe stato giusto. Sono disgustato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy