Cessione Palermo, irrompe Follieri: l’imprenditore foggiano vicino alla svolta. La strada verso il closing e i primi capitali…

Cessione Palermo, irrompe Follieri: l’imprenditore foggiano vicino alla svolta. La strada verso il closing e i primi capitali…

Il finanziere pugliese sembra essere in pole per riuscire a rilevare il club di viale del Fante. In caso di accordo, Follieri dovrebbe immediatamente immettere i primi fondi nelle casse della società rosanero…

di Massimiliano Radicini e Luca Bucceri

Dall’addio burrascoso, seguito alle aspre schermaglie con Maurizio Zamparini, a possibile ancora di salvezza.

Dopo quanto successo nei mesi scorsi con l’ex patron friulano, con il pre-accordo per l’acquisizione del club poi successivamente naufragato con annesso strascico di comunicati al veleno da una parte e dall’altra, Raffaello Follieri sembra fare sul serio e torna prepotentemente alla carica nella corsa all’acquisizione del 100% delle azioni del Palermo Calcio. Il finanziere foggiano è alla finestra, da settimane ormai monitora interessato quanto sta succedendo negli uffici di viale del Fante con una situazione che, giorno dopo giorno, sembra schiudere spiragli sempre più concreti ad un suo nuovo e decisivo inserimento sulla scena.

Cessione Palermo, Follieri c’è: “Ci sto riprovando, c’è un patto di riservatezza”. Facile vola a Milano per seguire la trattativa…

Negli scorsi giorni l’imprenditore foggiano era atteso a Palermo per degli incontri istituzionali, appuntamento saltato anche alla luce di un contatto avuto a Milano venerdì scorso che avrebbe accelerato, in maniera decisa, la trattativa. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Mediagol.it, tra le parti  sarebbe già avviata una trattativa fitta che già nei prossimi giorni potrebbe portare ad un accordo preliminare firmato tra i rispettivi team di legali che curano gli interessi del Palermo Calcio e del gruppo Follieri. Alla base degli interessi di Follieri, secondo il progetto disegnato, ci sarebbe l’intenzione di rilevare il Palermo e Mepal, società che detiene i diritti del marchio del club rosanero. A creare qualche grattacapo sarebbe la situazione inerente a Sport Capital Group Plc, la società inglese che ad oggi detiene la totalità del pacchetto azionario del club siciliano.

Palermo, Foschi: “Non abbandono la squadra, convinto che i soldi arriveranno. Lo sfogo di Bellusci…”

Settimana prossima, secondo quanto trapela, sarebbe prevista una revisione dei conti che sostituirebbe in toto la consueta due diligence. Al termine di tale revisione potrebbe arrivare la firma sull’accordo ed il relativo closing, con Follieri pronto sin da subito ad immettere liquidità nelle casse del club di viale del Fante riuscendo così ad onorare tutte le prossime scadenze (pagamento degli stipendi di febbraio e debito ai 115 creditori ai quali nei giorni scorsi è stato chiesto tempo, ndr). Ad acquisire il Palermo Calcio sarebbe la Follieri Capital Limited, società che rileverebbe il 100% delle azioni tramite una SPV (Special Purpose Vehicle, società veicolo) ad oggi ancora ignota.

Palermo, Foschi: “Facile è il mio referente, con lui tutto chiarito. I tifosi sono la chiave, durante il mercato…”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto-Londra - 2 mesi fa

    Nonostante mi auguri che il Palermo esca indenne da questa situazione, mi sfugge la logica di accollarsi 40 e passa milioni di debiti di cui oltre la meta’ in capo ad una societa’ facente riferimento al vecchio proprietario, 15 relative a provvigioni dovute a procuratori vari (sarebbe interessante capire come si sia arrivati a simili cifre)ed i rimanenti relative a debiti di gestione corrente. Ovviamente sono soldi suoi ed e’ libero di fare quello che vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy