Caressa torna sul caso Ballardini-Sorrentino: “Non riesco a spiegarmi come mai…”

Caressa torna sul caso Ballardini-Sorrentino: “Non riesco a spiegarmi come mai…”

L’opinione del noto telecronista di SkySport.

Commenta per primo!

In un periodo così caotico il Palermo avrebbe bisogno di tutto, fuorché di tornare con la mente a quelle tensioni vissute a Coccaglio e che hanno visto come protagonisti Stefano Sorrentino e Davide Ballardini, rispettivamente capitano ed ex tecnico dei rosanero. Scintille che hanno poi indotto il portiere campano a intervenire in diretta televisiva per scaricare pubblicamente il tecnico ravennate, sostenendo che non aveva preparato la partita di Verona. Quindi un esonero mai ratificato né comunicato e l’annuncio del nuovo allenatore, Guillermo Schelotto. “Io ancora non riesco a spiegarmi come mai, in una situazione di tale gravità, non sia intervenuta l’associazione allenatori. Se non interviene ora per tutelare Ballardini, che è stato bistrattato in diretta tv da un suo giocatore, quando deve farlo?! – si è domandato -. Riconosco che vi sono questioni legali in corso, con un licenziamento per giusta causa che potrebbe essere nei pensieri della società rosanero, ma la mia curiosità è legittima: perché l’asso-allenatori non ha aperto bocca su quanto accaduto a Ballardini?! Allora, perché esiste?!”.

Leggi anche: Melandri, coll. Ballardini: “I rosanero sostengono che non abbiamo preparato la partita? Li smentisco così, ecco cosa è realmente accaduto”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy