Melandri, coll. Ballardini: “I rosanero sostengono che non abbiamo preparato la partita? Li smentisco così, ecco cosa è realmente accaduto”

Melandri, coll. Ballardini: “I rosanero sostengono che non abbiamo preparato la partita? Li smentisco così, ecco cosa è realmente accaduto”

I retroscena del collaboratore di Ballardini.

5 commenti

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb, Stefano Melandri, collaboratore tecnico di Davide Ballardini, ha spiegato cosa è successo nelle giornate di sabato e domenica, quando di fatto lo spogliatoio rosanero (calciatori in toto) hanno scaricato lo staff tecnico guidato dall’allenatore ravennate. “Qualcuno dice che Ballardini non ha parlato ai giocatori del Palermo prima della partita? Abbiamo lavorato come sempre, nessuna novità. Quindi sabato la rifinitura – dove abbiamo fatto la disposizione tattica e le palle inattive – e la sera nella stanza di Ballardini, abbiamo preparato tutti i fogli delle palle inattive a favore e contro alla presenza del direttore sportivo Manuel Gerolin, poi appesi negli spogliatoi – ha detto -. Ma non solo: alle 19.30, con le mie spiegazioni, abbiamo fatto vedere ai giocatori il video della squadra avversaria sottolineandone alcuni pregi e difetti, sempre alla presenza di Gerolin. I filmati sono un lavoro che richiede dalle otto alle dieci ore settimanali”.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. thenewdayrising - 1 anno fa

    La verità non la sapremo mai.
    Sorrentino e Zamparini si sono allenati per scaricare le colpe di questi 2 mesi su Ballardini trasferendo su di lui l’ira dei tifosi che come sempre hanno abboccato.
    Ballardini è solo una vittima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Louie15 - 1 anno fa

      Zamparini sarà un folle ma non penso che abbia assunto Ballardini per garantirgli sei mesi di stipendio e farlo lavorare due… in più il mister s’è dimostrato un pezzente, perché nessuno avrebbe accettato così passivamente l’esonero e la seguente riassunzione: dove sono la professionalità e la dignità di quest’uomo? I tifosi sanno benissimo che la situazione è solo colpa di Zamparini, stai tranquillo. Per il resto mi dispiace perché di Ballardini avevamo un ottimo ricordo e non c’è dubbio che sul piano tecnico/tattico vale 150 Iachini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pablito - 1 anno fa

    questo il sabato. E’ la domenica invece? Ho giocato a calcio anche io. Ed i minuti che precedono la partita negli spogliatoi invece dove eravate? Mi sembra evidente che quello è il momento più importante per fare il punto di tutto e di dare la carica alla squadra. E tra la fine del primpo tempo ed il secondo dove eravate? e soprattutto durante la partita Ballardini ha forse detto qualche cosa? suggerito qualche accorgimento? Le telecamere di Sky hanno fornito immagini molto evidenti. Adesso non è per il fatto che Zamparini voglia utilizzare questa cosa per non pagare tirando furi il cavillo della “giusta causa” a noi tifosi non ce ne frega nulla. Ma che avete abbandonato la squadra questo è vero. E’ vero anche che i comportamenti di zamparini sono stati umilianti per voi (esonero, poi no, poi ordine di reintegrare sorrentino e gilardino), ma voi da professionisti se non vi siete dimessi dovevate fare il vostro dovere sino a quando non avevate la lettera di licenziamento in mano. Noi tifosi non ci meritiamo ne questo presidente ne gente come voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alberto - 1 anno fa

    sono da accordo andiamo avanti forza palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fabio Vazzana - 1 anno fa

    Un lavoro enorme ma non ha dato risultati! La squadra da sola ha deciso cosa fare ed hanno vinto! Ora pensiamo al futuro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy