Caos Palermo, Repubblica rintraccia i colpevoli: “Ad alcuni calciatori non importa di fare queste figuracce”

Caos Palermo, Repubblica rintraccia i colpevoli: “Ad alcuni calciatori non importa di fare queste figuracce”

Il Palermo chiamato a vincere contro la Lazio domenica prossima per salvare la panchina di De Zerbi.

5 commenti

Un rapporto incrinato, rivoluzionato nel giro di poche ore.

Perché se, fino a sabato mattina, si potevano leggere dichiarazioni del tipo “Con De Zerbi sono disposto a ripartire dalla Serie B” (a firma Zamparini), oggi la sensazione è che in seno al club di viale del Fante ci sia una “bomba” ad orologeria pronta ad esplodere. Zamparini ha ricevuto ieri sia il suo direttore sportivo che il suo tecnico, a cui ha espresso le sue decisioni: o si inverte il trend negativo (sei sconfitte di fila fin qui) o sarà esonero. Il patron si sarebbe convinto, dunque, a esborsare quei famosi 500mila euro per l’eventuale esonero dell’ex Foggia, particolare non di poco conto date le attuali disponibilità economiche della società rosanero.

E mentre si scalda “a bordo campo” Davide Ballardini (sarebbe lui il candidato principe a subentrare sulla panchina dei rosanero, dopo essersi dimesso ad inizio settembre), l’edizione odierna de ‘La Repubblica‘ rintraccia i colpevoli di questo flop in campionato dei siciliani.

Caos Palermo, Il Fatto Quotidiano: “Zamparini e Ballardini due piccioncini, ecco perché”

Le colpe maggiori – scrive il quotidiano diretto da Calabresi – sono del presidente che ha allestito una squadra così modesta, che non ha sostituito degnamente i giocatori partiti. Ha colpe De Zerbi che ad oggi non è stato in grado di entrare nella testa dei suoi, non riuscendo a mettere in pratica il suo calcio”. Ma non è finita qui: neanche i calciatori vengono risparmiati. “Hanno colpe i giocatori che stanno dimostrando la loro pochezza tecnica senza per altro sopperire a queste deficienze con una buona dose di carattere e di amor proprio. Sembra quasi che ad alcuni di loro non importi un accidente di fare queste figuracce in giro per l’Italia“.

Gianni Di Marzio rivela a sorpresa: “Tutto vero, Aurelio De Laurentiis ha chiamato Zamparini per Ilija Nestorovski”

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mau49 - 2 settimane fa

    Caos voluto,fortissimamente voluto.E questo signore invece di una meritata gogna mediatica viene quasi celebrato.Non capisco il perche’,visto che ha ampimente dimostrato di quale pasta sia fatto,ed ha calpestato la nostra fede calcistica e dignita’.Complimenti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. palermo1898 - 3 settimane fa

    Ora basta!!!!! Hai rotto i coglioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. palermo1898 - 3 settimane fa

    Disertare lo stadio si deve!!!! Ultras senZa palle!! Blá blá blá blá blá blá blá blá

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Palermo¿ - 3 settimane fa

    X questo dico che urge una mega contestazione per chi se frega della nostra PALERMO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lionheart - 2 settimane fa

      finalmente trovo qualcuno che la pensa come me. contestiamo zamparini e facciamoci sentire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy