CLOSING PALERMO, BACCAGLINI REPLICA A ZAMPARINI: IL COMUNICATO CHE CHIUDE LA TRATTATIVA

CLOSING PALERMO, BACCAGLINI REPLICA A ZAMPARINI: IL COMUNICATO CHE CHIUDE LA TRATTATIVA

Niente closing, le parole di Paul Baccaglini: “Rivolgo un sentito grazie con la speranza che un giorno le nostre strade potranno tornare a incrociarsi”.

46 commenti

Niente closing. Respinta l’offerta d’acquisto (ritenuta ridicola) del Palermo Calcio, Paul Baccaglini uscirà di scena.

Ieri le parole di Maurizio Zamparini relative alla trattativa per il passaggio di proprietà del club di viale del Fante (leggi qui il comunicato); questa mattina, invece, è arrivata la replica da parte dell’ex Iena, attraverso un comunicato stampa che riportiamo integralmente.

COMUNICATO DI PAUL BACCAGLINI

“La mia squadra ed io prendiamo atto del rifiuto della nostra proposta per l’acquisizione del Palermo Calcio.

In questi mesi, come ho avuto modo di spiegare anche in settimana, ho chiamato a raccolta quelli che reputo tra i migliori professionisti per strutturare un progetto che potesse essere sostenibile e di crescita per il futuro della società. Ho sempre parlato di questa opportunità come un investimento e come tale deve quadrare anche a livello numerico. Il risultato di questo intenso lavoro è un’offerta che a nostro giudizio poteva soddisfare tutte le parti interessate con le doverose garanzie di pagamento, tenendo chiaramente gli interessi della squadra al primo posto, com’è giusto che sia. Ad avvalorare questo, la struttura dell’offerta prevede una dilazione dei pagamenti su base comunque garantita con un’ulteriore importante integrazione anch’essa garantita alla promozione in serie A.


Pur apprezzando l’apprensione di Zamparini per tutelare e salvaguardare il futuro del Palermo, ritengo che le garanzie circa il piano di investimenti, che chiaramente passa anche per lo sviluppo imprenditoriale di nuove strutture come lo stadio e del centro sportivo, non sia di sua diretta competenza dal momento che non sarà più di sua proprietà. Non più tardi di lunedì ho appositamente incontrato il sindaco Orlando per approfondire tutte queste tematiche, stadio compreso: un progetto che ha trovato apertura e disponibilità da parte sua. Vorrei anche ringraziare pubblicamente il sindaco Orlando per le sue iniziative che dimostrano quanto tiene a Palermo sotto ogni punto di vista. A lui non abbiamo mai negato e anzi abbiamo confermato in modo trasparente le necessarie garanzie di investimento per poter approvare lo stadio e realizzarlo insieme agli altri noti progetti collaterali secondo un cronoprogramma che prevede la costruzione dello stadio entro due anni.
Non entro nelle polemiche extra Palermo perché inconferenti.

Sento sinceramente di avercela messa tutta. In questi mesi non ho risparmiato energie, tempo e risorse economiche per cercare di trovare una strada percorribile che portasse all’edificazione di tutte quelle idee che possono fare del Palermo una grande storia di successo. Questo è anche il rischio imprenditoriale, non sempre il risultato è quello sperato: averci provato pesa meno di un rimpianto.
In questi mesi intensamente bellissimi ho conosciuto persone straordinarie all’interno della società che dedicano il loro tempo, la loro energia e la loro passione al Palermo: spero che tutti loro vengano valorizzati perché il successo di un progetto, a mio parere, si fa con le persone non solo con le idee.

Ed infine alla città che così calorosamente mi ha accolto rivolgo un sentito grazie con la speranza che un giorno le nostre strade potranno rincrociarsi e che nel frattempo possa trovare la necessaria serenità.

Forza Palermo, sempre!”

46 commenti

46 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio LiVigni - 3 mesi fa

    Ottimo attore, prova superata, ora puoi anche fare teatro, ottima scelta di Zamparini, il regista, che candida il suo attore all’Oscar, …un consiglio, non venite da queste parti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. enzoenzo - 3 mesi fa

    onestamente,ma uno cosi’doveva fare il presidente? e tutti entusiasti,daiiii,bravoooo,sei unicoooo,sei il nostro presidenteeeee,e i picciuli unni sunnu….?!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giovanni Vella - 3 mesi fa

    Zamparini voleva anche i soldi dello stadio di cui si sarebbe occupato lui della costruzione per guadagnarci una barca di soldi. In questa maniera l’investimento diventava di 100 milioni almeno. Nessun fesso lo farà mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valenti Giuseppe - 3 mesi fa

    Altro che rilanciare, non hanno soldi!! E scapoato, dopo tante chiacchere iutil

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvatore Di Cara - 3 mesi fa

    Va cogghiti i luppina baccaglini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Guadalupo Tony - 3 mesi fa

    La trattativa c’era…ma appena il friulano ha letto “il piano di investimenti, che chiaramente passa anche per lo sviluppo imprenditoriale di nuove strutture come lo stadio e del centro sportivo, non sia di sua diretta competenza dal momento che non sarà più di sua proprietà”…fuori da qualunque voce decisionale lontano dai soldi, senza piu’ la gallinella dalle uova d’oro…nn aggiungo altro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ivan Costa - 3 mesi fa

    Questo ragazzo è una bestia di persona è un falso a provato a prendere il Palermo con pochi euri aspettando che la situazione di Zamparini di aggravare per portarli s cedere ad un prezzo basso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enzoenzo - 3 mesi fa

      giusto,ma Zampa trova le risorse.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. enzoenzo - 3 mesi fa

    Zamparini for President.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. enzoenzo - 3 mesi fa

    morale non c’e’ morale.
    Voleva il Palermo pagandolo meno di quello che effettivamente vale,giusto pensare che e’ in B,ma in B il Palermo ha un sua posizione logistica nonche’ gode di ottima fama per la piazza che offre,molti giocatori emeriti sconosciuti vengono lanciati da li.
    Certo un a cosa e’ dire Palermo un’altra dire Latina,Benevento ecc ecc senza offesa…,in pratica voleva costruire qualcosa che gia’ esiste,spendendo il minimo necessario,sottovalutando volontariamente il potenziale di una piazza come Palermo e l’astuzia di Zamparini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Angela Carlino - 3 mesi fa

    Per me la trattativa c’era davvero e il mendecatto che non vuole vendere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Michele Testaverde - 3 mesi fa

    Hanno rotto il cazzo basta !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ma basta sempre le stesse cose pubblicate??? Andate al mare ci andrei io se sarei a Palermo .. e staccassi tutti cuosi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Renato Billitteri - 3 mesi fa

    Ora basta fare vedere una persona che neanche conta basta andiamo avanti con Zamparini…che meglio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Nicola Lomba - 3 mesi fa

    E l’ora di finire con tutte queste buffonate non calpestate la dignita’ di noi palermitani andate a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gaetano Cusumano - 3 mesi fa

    È stato un tutta una presa in giro!!! Fino all’incontro con il sindaco, si era a pochi centimetri!! Sono presume che in questi mesi si sia parlato.. Parlato!! C’era estrema sintonia e sicurezza nel concludere positivamente!!! Poi il nulla..????!! Quiz la cosa mi puzza!! Chi ha bleffato??.. Zamparini che ha architettato tutto, oppure baccaglini che è un pallonaro???.. A questo punto che mostrino le carte!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Umberto Cipolla - 3 mesi fa

    Quindi è veramente finita? Non c’è nemmeno possibilità di fare l’incontro Baccaglini- Orlando- Zamparini?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toni Mabbut - 3 mesi fa

      si lo stanno organizzando. si fara’ al Barbera, loro si mettono nel cerchio di centrocampo e i 40mila fanno una gara di sputi, chi li colpisce piu’ volte vince altri 6 mesi da presidente del Palermo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Peppepalermo61 - 3 mesi fa

    Facciamo il punto della situazione:
    il “volpone” dopo questa farsa è convinto di recuperare crediti nei confronti del popolo rosanero e purtroppo in parte ci riuscirà,perchè ci saranno sempre quelli che diranno che dobbiamo essergli riconoscenti,che non ci sono alternative a lui,che lui comunque è uno che capisce di calcio,etc.etc…..
    Riavvolgiamo il nastro e rivediamo quello che in realtà sta facendo da un pò di tempo a questa parte:
    1)vendere i giocatori che potevano veramente servire alla causa rosanero, per monetizzare dalle stesse vendite e risparmiare sugli stipendi 2)cercare di valorizzare (finora senza successo….ma che sfortunato!!!) i giocatori che hanno ,guarda caso,”l’amico suo” come procuratore 3)destabilizzare l’ambiente con continui cambi di allenatore….vi pare poco?!?!?
    Siamo in serie b e sta riproponendo la solita promessa di rinforzare la squadra adeguatamente….vi ricordo che ha fatto intendere di fare restare jajalo,chochev,posavec,trajkovski,balogh e che non arriveranno giocatori capaci di fare la differenza in un campionato difficile come la serie b.Inoltre avevamo bisogno di scommettere su un allenatore ancora inesperto per la serie b? o sarebbe stato più ragionevole prendere un allenatore navigato?
    Chi vuole continuare a farsi male seguendolo ancora lo faccia pure!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. corvo1973 - 3 mesi fa

    GRANDISSIMA SUPERCAZZOLA….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. corvo1973 - 3 mesi fa

    GRANDISSIMA SUPERCAZZOLA…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Gaetano Cusumano - 3 mesi fa

    Ma di cosa stiamo parlando!!!.. L’ultima volta che baccaglini ha parlato, anche in presenza del sindaco, ha detto che il closing era quasi una formalità!!.. Era a pochi centimetri dal traguardo!! Sue parole!! Poi tutto ad un tratto ci ritroviamo con quello che faceva oltre presidente ma è il legittimo proprietario a comunicare che non ce nulla di quanto pattuito prima!!! Ma scusate, ma fino adesso di cosa si era discusso???… Si era lì per concludere… Per poi il nulla di fatto!! Qui qualcosa non mi quadra!! Dove sta il trucco???… Veramente disgustato dice tutto ciò!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ippolito - 3 mesi fa

    chissà quanto lo avrà pagato per fare da parafulmine addossarsi tutte le colpe del mancato super bluff-closing e farsi un tatuaggio?….a queste domande non avremo mai risposte….un personaggio senza vergogna di tale risma non lo ho mai conosciuto…il politico dovevi fare ..non l’imprenditore….ma finirà la pacchia prima o poi….venditore di pentole…e di sogni…tutti infranti!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Vincenzo Brusca - 3 mesi fa

    Le bugie hanno le gambe corte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Tony Mantia - 3 mesi fa

    È due!….avanti un’altro….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Sergio Tringali - 3 mesi fa

    Meglio che non si incontrino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. nick - 3 mesi fa

    d’altronde vi ricordate i finti sceicchi con 200 mln???
    o gli inesistenti cinesi con 200 mln???
    ad ora di prendersi le responsaibilità per retrocessioni o uscire i soldi per il mercato,è stanco il calcio è immorale tanto se ne sta andando ,si eclissa salvo poi ricomparire peggio di prima ad ora che c’è da incassare i soldi
    figuriamoci se andava via con 25 mln di paracadute che cerca da due anni
    se non sale gliene mi pare incassa altri soldi?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Peppepalermo61 - 3 mesi fa

    Facciamo il punto della situazione:
    dopo questa farsa o non farsa Zamparini sara’ sempre piu’ convinto che e’ lui l’unica figura che potra’ portare avanti questa societa’,cosicche’,dopo un breve periodo di confusione da parte dell’ambiente rosanero,ci saranno quelli che lo seguiranno come dei cagnolini…Dobbiamo renderci conto,invece, che ormai la strada e’stata decisa da questo “tizio” in maniera ben precisa:ridurre all’osso gli ingaggi,lasciare in rosa i giocatori del suo “amico referente”,sperando di poter avere una “botta di culo” e vedere aumentare il valore di qualcuno di questi per poi venderlo e infine avere allenatore e ds che non lo contrastino piu’di tanto nelle decisioni…Se volete stare ancora male seguendo questo volpone,fatelo pure!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. nick - 3 mesi fa

    Esatto! Fosse stato un serio compratore avrebbe detto peste e corna del vecchio e invece…
    si è goduto quattro mesi di notorietà e l’altro viscido si è evitato le contestazioni per la retrocessione che cerca da.due anni per potersi ammucare il paracadute.
    VERGOGNA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. saven.save_228 - 3 mesi fa

    sempre colpa di zamparini! anche se baccaglini si è presentato senza soldi è pure colpa di zamparini! ma finitela!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. beppe0000 - 3 mesi fa

      E di chi è la colpa nostra? Ma per te è verosimile che a 5 giorni dal closing lui non sapesse quanto quello offriva? E per te è verosimile che zamparini nominasse presidente baccaglini se non avesse un piano in testa e cioè quello di scampare alle critiche dei media e dei tifosi per come stava distruggendo il Palermo che lui stesso aveva costruito!!! E direi che c’è riuscito alla grande. Il Palermo è andato in serie B senza grosse contestazioni, i tifosi e la stampa sono stati distolti da un simpatico e brillante intrattenitore, che a forza di pane ca meusa e con le panelle, ha fatto trascorrere il tempo e ora lui torna a gestire le cessioni importanti, il bonus retrocessione e torna come salvatore della patria difensore del Palermo!!! E con te vedo che c’è riuscito alla grande….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. nick - 3 mesi fa

      Ahahahhahahahah
      Chi è che ha detto che la vendita era sicura? Chi lo ha nominato presidente???
      Ma smettila

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Domenico Gujù - 3 mesi fa

    Il pruno è un tipico frutto palermitano fine pasto, finalizzato alla buona digestione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Christian Perricone - 3 mesi fa

    Miaoooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Fabryrosanero - 3 mesi fa

    E finiu accussi? Dopo che tutta l’Italia si è messa a ridere? Che speravi di trattare col friulano filando tutto liscio come l’olio? Quello vuole succhiare dal Palermo fino all’ultima goccia di sangue e vuole tutto in contanti e ci vuole straguadagnare e straspeculare e tu e i tuoi amici investitori fantasmi volete fare l’affare del secolo? Noi non sapremo mai come sono andate le cose oppure se,questo è l’ultimo atto del teatrino. Andatevene a quel paese tutti e due, per dirla pulita e chi si abbona è complice!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Grande attore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Ti resterà per sempre il Palermo addosso e questo è già tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. beppe0000 - 3 mesi fa

      Ma chissà, magari è fasullo anche quel tatuaggio!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Gaetano Covais - 3 mesi fa

    Se qualcuno, avesse ancora dei dubbi che è stato pagato da Zamparini per fare l’attore e per assorbire la retrocessione adesso non è ha più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Michele Orlando - 3 mesi fa

    Ciao e buona fortuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Fabio Giuliana - 3 mesi fa

    Favusu tu e Zampa puru

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Sergio Amorello - 3 mesi fa

    Il messaggio di Baccaglini certifica la pochezza di Baccaglini , Zamparini e la stampa palermitana che si è fatta bidonare da qualche diretta Facebook del tatuato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. vicio79 - 3 mesi fa

    Ma mi faccia il piacere, che buffonata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Peppe Musso - 3 mesi fa

    Non ti fare vedere più a Palermo, dopo mesi di proclami te ne esci così con due parole facendo passare il friulano pure per eroe… Che delusione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Ciampallari Lucio - 3 mesi fa

    tutta una messa in scena durata mesi x fare calmare le acqua.. quanto ti ha pagato zamparini x questa buffonata? i soldi e la societa sono solo invenzioni.. la gente non e’ stupida…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Giuseppe Bruno Scordi - 3 mesi fa

    Sei peggio di zamparini, incantatori di serpenti e venditori di fumo grazie ma sparisci

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy