Baccaglini e il Palermo 2017-18: nuovo ds, prossimo allenatore e i giocatori che rimarranno

Baccaglini e il Palermo 2017-18: nuovo ds, prossimo allenatore e i giocatori che rimarranno

Terminata la stagione, Baccaglini parlerà con tutti i calciatori per capire chi rimarrà e chi no: ne vuole trattenere almeno quattro. Sull’allenatore e il nuovo direttore sportivo…

Commenta per primo!

Palermo 2017-18

L’ambiente rosanero non crede al miracolo, anzi pensa che l’aritmetica retrocessione arriverà tra questo e il prossimo week-end.

La vittoria del Palermo di Bortoluzzi contro la Fiorentina servirà dunque a rimandare l’appuntamento con la condanna, più che a tener vive le speranze di salvezza (se non sei d’accordo con il 98% dei tifosi rosa, vota qui il sondaggio). Salvo clamorosi e inattesi sviluppi, dunque, come abbondantemente previsto il club metterà in atto in piano B: vale a dire accettare il responso del campo e ripartirà dalla Serie B, categoria dove militare solamente un anno per tornare nell’élite del calcio italiano già nella stagione 2018-19. Per farlo, Paul Baccaglini (che è in attesa di scoprire la data esatta del closing, qui le ultime) vorrà affidarsi a un allenatore d’esperienza, un tecnico che abbia nel palmarès imprese di questo tipo (promozioni in A) e che sia ben voluto dalla piazza. I nomi vagliati in tal senso sono quattro: Beppe Iachini, Eugenio Corini, Edy Reja e Francesco Guidolin. Giusto sottolineare come quest’ultimo rappresenti più un sogno che una possibilità concreta. Quanto alla squadra…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy