Closing Palermo: rinvii senza penali né caparre. I tempi e le cifre, Baccaglini-Zamparini…

Closing Palermo: rinvii senza penali né caparre. I tempi e le cifre, Baccaglini-Zamparini…

Le ultime sulla chiusura dell’affare Palermo Calcio: Baccaglini acquisirà il 100% delle quote del club rosa tramite la YW & F Global Limited.

1 Commento

Quella contro la Fiorentina non è stata l’ultima partita da non proprietario per Paul Baccaglini.

Neanche in occasione di Chievo Verona-Palermo, in programma domenica 7 maggio 2017, l’ex Iena rappresenterà il club di viale del Fante in qualità di patron, ma solo di presidente, carica che ricopre da due mesi ormai. Ebbene sì, per giungere al closing occorrerà aspettare ancora altri giorni. Non troppi, perché le intenzioni del trader di Chicago sarebbero quelle di chiudere l’affare entro la prossima settimana.

Ieri, Maurizio Zamparini (in questa intervista) aveva detto che la sua speranza era di chiudere “entro un mese“, ma non è lo stesso auspicio di Paul Baccaglini. I due (quelli che i tifosi rosa vorrebbero rappresentassero il passato – Zamparini – e il futuro –Baccaglini – del club) si sono incontrati in questi giorni a Londra per seguire da vicino gli sviluppi dell’operazione. Terminata la fase preliminare e raggiunto un accordo di massima, la palla è passata nelle mani dei loro avvocati.

Si viaggia, dunque, spediti verso un closing che è già stato rinviato più volte e, ciononostante, non presenterà “caparre” o “penali” a discapito dell’acquirente (vale a dire, Paul Baccaglini e la YW & F Global Limited). Una volta portata a compimento l’operazione, emergeranno anche le cifre dell’affare, dettagli fin qui mai svelati, anzi celati volutamente (Zamparini nella conferenza stampa di presentazione quasi si inalberò alle domande insistenti dei giornalisti su questo punto e rispose con un “Cazzi miei“, ndr).

L’edizione odierna de ‘La Repubblica‘ prova a rispondere al seguente interrogativo: quanto Baccaglini e la YW & F Global Limited pagheranno il Palermo Calcio? L’ex Iena dovrebbe acquistare il Palermo Calcio per una cifra tra i settanta e gli ottanta milioni di euro. L’investimento di duecento milioni infatti sarà suddiviso così: cento milioni per lo stadio, trenta per il centro sportivo e la parte restante per il cento per cento delle quote della società di viale del Fante.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 7 mesi fa

    Un Palermo praticamente retrocesso non può valere 70 mln anzi manco in a li varrebbe

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy