Stellone, la furia dell’agente Zavaglia: “In Italia non esiste la meritocrazia. Assurdo che Roberto sia ancora libero”

Stellone, la furia dell’agente Zavaglia: “In Italia non esiste la meritocrazia. Assurdo che Roberto sia ancora libero”

Le dichiarazioni dell’agente del tecnico ex Frosinone, il quale commenta in maniera piccata la situazione legata al proprio assistito.

Commenta per primo!

Franco Zavaglia non ci sta.

Zamparini (integrale): “Il mio ds sarà Foschi. Oddo-Stellone? Mi piacciono. Ecco futuro Vazquez, il dopo-Sorrentino è Posavec”

Intercettato dai microfoni di TMW Radio, l’agente del tecnico ex Frosinone si scaglia contro molte società di Serie A, ree di non aver puntato sul proprio assistito – reduce da una discreta stagione in terra ciociara -: “Palermo? Non so se lo cerchino in Sicilia o da altre parti. Di certo però in Italia non sono i meriti sportivi a far andare avanti una carriera – accusa Zavaglia -. Roberto è un bravissimo tecnico, e senza dubbio mi fa riflettere il fatto che ad oggi sia ancora senza una panchina”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy