Marocco: la Nazionale Africana cambia ct, El Kaoutari vicino a un ritorno ed esulta sul web

Marocco: la Nazionale Africana cambia ct, El Kaoutari vicino a un ritorno ed esulta sul web

A gennaio il difensore classe ’90 si è trasferito al Reims con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Commenta per primo!

Il secondo mandato di Badou Zaki sulla panchina della Nazionale Marocchina è durato appena un anno e mezzo. L’allenatore originario di Sidi Kacem lascia i Leoni d’Atlante: al suo posto Hervé ‪Renard‬, ex tecnico di Lilla e Costa D’Avorio. Il mister francese firmerà domani il suon contratto.

L’esonero di Zaki apriranno di fatto le porte al ritorno in Nazionale del difensore Abdelhamid El Kaoutari, passato a gennaio dal Palermo al Reims a titolo temporaneo (è presente un’opzione di riscatto in favore del club francese). Tra i due – Zaki ed El Kaoutari – i rapporti erano stati compromessi del tutto due anni fa, quando Zaki decise di lasciare in panchina il classe ’90 in occasione di un match contro la Russia del giugno 2014.

Approfondisci: Marocco, il ct Zaki chiude le porte ad El Kaoutari: “E’ un giocatore poco professionale”

Tempestiva la reazione sui social network da parte del calciatore alla notizia dell’esonero di Badou Zaki. Già a marzo – per il doppio confronto con Capo Verde (valido per la qualificazione alla Coppa d’Africa di Gabon 2017) – è attesa la sua convocazione.

12722305_10207576210877648_542621577_o

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy