Macedonia, Pandev: “Nestorovski, dimostra alla Spagna che fa bene ad avere paura di te”

Macedonia, Pandev: “Nestorovski, dimostra alla Spagna che fa bene ad avere paura di te”

L’attaccante del Genoa si rivolge al compagno di Nazionale: “Ilija, dimostra il tuo valore contro la Spagna!”.

1 Commento

Arena Philip II, Skopje: questa sera, alle ore 20.45, la Macedonia di Igor Angelovski affronterà la Spagna di Julen Lopetegui nel match valido per la sesta giornata del girone di qualificazione ai prossimi Mondiali.

Poche chance per i macedoni che però possono fare un favore all’Italia, fermando la diretta concorrente per il primo posto. “Abbiamo studiato molto il modo di giocare della Spagna, osservando video e guardando partite intere della nazionale di Lopetegui – dice Goran Pandev alla vigilia -: il loro è un calcio offensivo e tutti i loro calciatori sono di un certo spessore, giocano in grandi squadre. Se devo scegliere proprio il più pericoloso tra di loro, dico David Silva. Mi sembra un grandissimo giocatore, molto pericoloso per la difesa avversario e, per tradizione, è uno che dà sempre un grande contributo alla sua nazionale“.

“Gioco sempre bene contro la Spagna? Sì, è vero – risponde la punta del Genoa -. Il modo di giocare degli spagnoli permette agli attaccanti avversari di avere più spazio in contropiede, perché come detto il loro è uno stile di gioco offensivo. Per questo motivo sarà importante sfruttare al massimo ogni occasione che avremo a disposizione, concretizzare al meglio tutte le azioni che riusciremo a creare in fase d’attacco. Sappiamo che affronteremo una nazionale molto forte, una delle migliori: sarà molto difficile per noi, ci stiamo allenando bene e ci stiamo preparando alla perfezione per dare il massimo. Sarà difficile, però speriamo di ottenere un buon risultato davanti ai nostri tifosi“.

CT Spagna, Lopetegui: “Macedonia insidiosa, occhio a Nestorovski”

“Lopetegui teme Nestorovski? Beh, Ilija è un giocatore molto importante per noi, lo sta dimostrando in Italia col Palermo quanto vale – analizza Pandev -: ha fatto molti gol, giocando bene e speriamo che sarà al top della sua condizione contro la Spagna. L’auspicio è che possa dimostrare a Lopetegui che faceva bene ad aver paura di lui”.

Ultima chiosa sul terreno di gioco, su cui ha fatto polemica l’ambiente spagnolo negli ultimi giorni. “Le condizioni del terreno saranno uguali per entrambe le squadre, quindi non c’è un vantaggio da parte nostra. Spero che sarà una bella partita, al di là del campo”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gianluca Castrovinci - 2 mesi fa

    Contro Sergio Ramos e Piquè ahahahahahaahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy