Genoa-Palermo, Juric: “Mi aspetto una partita difficile, i rosa sono solidi. Munoz…”

Genoa-Palermo, Juric: “Mi aspetto una partita difficile, i rosa sono solidi. Munoz…”

La conferenza stampa del tecnico del Genoa, Ivan Juric, alla vigilia della partita contro il Palermo.

4 commenti

Alla vigilia del match contro il Palermo, in casa Genoa parla Ivan Juric.

“Il Palermo è molto solido, anche a Firenze ha fatto una partita importante. Mi aspetto una gara difficile, i giocatori buoni li hanno e penso arrivino qua anche più liberi come testa – ha sottolineato il tecnico croato -. Anche l’anno scorso giocavamo poco con le ripartenze. Tendevo anche a lavorare anche qui sull’aspetto del possesso palla. E’ evidente che quando la mia squadra trova gli spazi, si esalta”.

Gerolin a Mediagol: “Palermo, avevi in mano Giovanni Simeone. Il Cholo e Zamparini…”

SIMEONE – “Sta diventando una prima punta? Abbiamo lavorato sull’aspetto di utilizzare meno il corpo. Ora siamo contenti, anche i movimenti in area di rigore sono ottimi. Sta crescendo come vogliamo”.

FORMAZIONE – “Staffetta Ninkovic-Ocampos? Hanno caratteristiche diverse. In base a come va la partita decido se gioca uno o l’altro. Turnover? Oggi vediamo. Cercheremo di fare qualcosa. Come sta Rincon?
“Ha avuto un problema di schiena e già pensavo di non farlo giocare con la Fiorentina”
.

MUNOZ – “Nella fase difensiva è forte, quando ero a Palermo forse perdeva concentrazione. Ora invece, anche livello mentale, è più solido”.

DEFERIMENTO IZZO – “Se ho parlato con Izzo della notizia del deferimento? Da quello che ho letto io, mi sembra totalmente innocente. E’ normale che lui soffra questa situazione e spero non influisca nelle sue prestazioni”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Juric,per favore,bevi di meno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio Amuso - 1 mese fa

    Siamo così ostici che siano ultimi con 6 punti !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Umberto Barrali - 1 mese fa

    Empoli in vantaggio è siamo a -8

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonello Provenzano - 1 mese fa

    Odio le dichiarazioni dei giocatori e allenatori delle squadre avversarie quando giocano contro il palermo: dicono sempre “sarà molto dura”, “il Palermo è una squadra ostica”, “non sarà facile segnargli un goal”.
    Preferirei dichiarassero onestamente “il Palermo è una squadra allo sbando, ormai retrocessa, e se non facciamo vaccate vinciamo facilmente “

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy