Pres. Frosinone, Stirpe: “Paracadute? Vi dico quanto realmente riceveremo noi e il Verona”

Pres. Frosinone, Stirpe: “Paracadute? Vi dico quanto realmente riceveremo noi e il Verona”

Le dichiarazioni del patron gialloblu, il quale commenta la retrocessione aritmetica della propria squadra, soffermandosi sulla spinosa questione legata al paracadute relativo alle compagini retrocesse.

Commenta per primo!

Intercettato dai microfoni di Radio Uno, il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, ha così commentato la spinosa questione legata al paracadute spettante alle squadre retrocesse, chiarendo a quali svantaggi la società ciociara andrà incontro a seguito delle nuove norme entrate in vigore.

“Paracadute finanziario? Sotto questo aspetto, devo dire che il paracadute non tiene conto di due situazioni: noi abbiamo dovuto pagare tre milioni di premio per la Serie B. Se noi, ai dieci milioni che arriveranno, sottraiamo i tre milioni che abbiamo dato alla Serie B e il milione e mezzo che continuiamo a pagare alla Lega Pro come mutualità, possiamo serenamente dire che di questo paracadute riceveremo le briciole. La recente decisione assunta dall’Assemblea di B di escludere parzialmente dalla mutualità di B le società retrocesse che hanno percepito il paracadute è quantomeno inopportuna e ingiusta, perché poi non tiene conto delle differenze sostanziali di paracadute.

Diritti tv: la Lega Serie B esclude le retrocesse. Arriverà solo il paracadute

Ci sono società che retrocedono con un paracadute di 25 milioni e, se non risalgono nell’anno successivo, ne prendono ulteriori 15 che vengono messe sul nostro stesso piano che al netto ne prendiamo 5. Anche sotto questo punto di vista credo che la Lega Serie B debba ritornare sulle proprie decisioni, altrimenti si crea un sistema sempre più autoreferenziale. I forti saranno sempre più forti contro le piccole”.

Serie A, il paradosso del “paracadute”: se il Verona batte il Palermo rischia di perdere 5 milioni di euro

Abodi: “Dispiace ritrovarsi dopo soltanto una stagione”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy