Cagliari, Sau si scusa con Rastelli: “Mi dispiace, ero nervoso. Adesso…”

Cagliari, Sau si scusa con Rastelli: “Mi dispiace, ero nervoso. Adesso…”

La lettera scritta da Marco Sau tre giorni dopo quella mancata stretta di mano al suo allenatore nel corso di Cagliari-Sassuolo.

Commenta per primo!

Le scuse erano già arrivate in separata sede, ma ieri Marco Sau ha voluto far sapere ai suoi fans e al mondo cagliaritano in toto di essere davvero dispiaciuto di essere reso autore di un gesto poco rispettoso.

Nel corso del match Cagliari-Sassuolo (incontro disputato giovedì 22 dicembre e terminato per 4-3 in favore dei sardi), il n. 25 dei rossoblu non aveva stretto la mano al suo tecnico che aveva deciso di sostituirlo. “Mi dispiace per l’atteggiamento poco rispettoso dell’altro giorno, dettato più che altro dal nervosismo, ci tenevo a scusarmi, ho già chiarito con chi di dovere – ha scritto Sau su Instagram -. Ora ricarichiamo le batterie per affrontare al meglio il prosieguo del campionato uniti più che mai. Buone feste a tutti! E sempre forza Casteddu!”.

Cagliari, Giulini choc: “Questo calcio non mi rappresenta, sto pensando di cedere la società”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy