Bologna: finita l’era Corvino, le motivazioni del divorzio con Saputo e gli scenari

Pronta la risoluzione del contratto che sarebbe scaduto nel 2018.

Commenta per primo!

Sulla via del tramonto l’avventura di Pantaleo Corvino al Bologna di Joey Saputo.

VIDEO, intervista a Zamparini: “Bologna, mi hai fregato Joey Saputo”

Nelle scorse ore, il direttore sportivo dei rossoblù avrebbe comunicato alla società la separazione a fine stagione: Corvino avrebbe deciso di fare un passo indietro, dopo aver constatato che non sussistevano più le condizioni per lavorare secondo il suo modus operandi, nonostante i tentativi della società di fargli cambiare idea.

Da Montelepre a Bologna, viaggio nel paese d’origine di Saputo. Il padre ha un rimpianto

Pronta la risoluzione del contratto (che sarebbe scaduto nel 2018, ndr), già nei prossimi giorni, con effetto immediato. Il futuro di Corvino potrebbe essere nuovamente alla Fiorentina, anche se questo, al momento, è solo uno scenario.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy