Roma, Pau Lopez: “Voglio costruire la mia storia e dimostrare quanto valgo. Paragone con Alisson? Rispondo così”

Roma, Pau Lopez: “Voglio costruire la mia storia e dimostrare quanto valgo. Paragone con Alisson? Rispondo così”

Pau Lopez si presenta: “Vengo in Serie A per rimanerci, lavorerò duro per rendere orgogliosa la gente”

Lopez

Parla Pau Lopez.

Intervenuto in conferenza stampa, il portiere più costoso nella storia della Roma, rinforzo importante per la porta dei giallorossi e di mister Paulo Fonseca, si è presentato per la prima volta ai suoi nuovi tifosi: “Ringrazio tutti per la fiducia, voglio dimostrare quello che valgo. È sempre una grande responsabilità quando un club scommette forte su di te. Non si sa mai come andranno le cose in anticipo. Io metterò tutto il mio impegno. Sta a me dimostrare tutto. Io sono sereno perché lavorerò duro per rendere orgogliosa la gente”.

Il paragone con Alisson: “Sicuramente è stato un portiere molto importante per il club capitolino. Non posso compararmi con Alisson. Sono Pau Lopez e voglio costruirmi la mia storia. La storia di Pau inizia ora. In ogni caso è positivo imparare dai migliori. Spero che sia una bella storia e che i tifosi siano orgogliosi di me”.

Sulla trattativa per venire a Roma: “Non avevo intenzione di andare via dal Betis Siviglia, poi è arrivata l’offerta della Roma e ho voluto la Roma al 100%. Queste erano le mie uniche due opzioni per fare un passo avanti nella mia carriera. Alla fine si è concretizzata l’opzione che preferivo. Sia la Roma che io volevamo questo risultato, sono stati fatti degli sforzi importanti”.

Obiettivi personali: “Vengo in Serie A per rimanerci visto che negli ultimi anni ho cambiato molte squadre. Mi piacerebbe fare questo passo avanti per la carriera. Questo è il posto perfetto per crescere. Alla Nazionale non penso molto, la mia convocazione dipenderà dal rendimento con la Roma, voglio solo rendere al massimo qui. Il portiere si deve adattare a quello che chiede il mister. Non ho un portiere a cui ispirarmi, ho sempre visto tutti i migliori portieri per prendere il meglio da loro.  Sono un portiere a cui piace parlare molto. Capisco già molto l’italiano, lo devo imparare per rispetto al club e alla gente”, ha concluso Pau Lopez

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy